Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Hai cercato: 2011-01-14

Kentucky Derby ancora sponsorizzato dai ristoranti

IL KENTUCKY DERBY continuerà a essere sponsorizzato dalla più grande catena americana di ristoranti (37.000 locali nel mondo). Si tratta della Yum! Brands, che controlla Pizza Hut, FKC, Taco Bell e Long John Silver's. Ha sede a Churchill Downs, nel Kentucky, dove si disputa il Derby e ha prolungato per cinque l'accordo di sponsorizzazione iniziato nel 2006. Il Kentucky Derby quest'anno si correrà il 7 maggio e avrà un montepremi di 2 milioni di dollari.    

Francia, sotto processo l'ex ministro Woerth

IN FRANCIA la Corte di Cassazione ha annunciato che la Corte di Giustizia può procedere nei confronti dell'ex ministro Eric Woerth in merito alla vendita di una parte della foresta di Compiègne, comprendente l'ippodromo e un campo di golf. Woerth, sindaco di Chantilly (Oise) è accusato di aver venduto il terreno dell'ippodromo appartenente allo Stato per una cifra (2,5 milioni di euro) molto inferiore al suo reale valore. Woerth ha consentito che l'affare venisse concluso nel 2010 prima del suo passaggio dal Ministero delle Finanze al Ministero del Lavoro.Se ritenuto colpevole di corruzione, può essere condannato a cinque anni di prigione e a una multa di 75.000 euro.    

Parigi, Ready Cash-Maharajah... duello a distanza

DOMENICA 16 DICEMBRE l’ippodromo di Vincennes vivrà una giornata cruciale per il duello… a distanza tra i due favoriti del Prix d’Amérique (30 gennaio). Ready Cash, favorito all’unanimità, avrà un facile ingaggio nel Prix Tenor de Baune (metri 2700 alla pari, cavalli di 6 anni, 12 partenti). In campo anche gli indigeni Lavinia Rab, Look Mp e Lana del Rio. Lo svedese Maharajah, controfavorito nell’Amérique, debutterà sulla pista parigina nel Prix de Bélgique (metri 2850-2875), ultima delle quattro tradizionali prove di preparazione. Nessun italiano tra i 16 partenti.

Turismo equestre, anno nuovo in Emilia-Romagna

IL COMITATO FISE EMILIA-ROMAGNA comunica: "Col nuovo anno parte la terza edizione del Progetto turismo equestre della Fise Emilia Romagna con un calendario, disponibile su www.emilia-fise.it, ricco di nuovi percorsi e nuove date.  Il primo appuntamento è fissato per il 22 e 23 gennaio con due escursioni proposte dal maneggio di Polinago, Modena (http://www.gruppoattacchivda.it; tel. 348 2312390 / 348 81 26595), la prima fino alla bellissima frazione di Cinghianello e la seconda nell'area protetta del Monte Cantiere"

Conferenza stampa sull'ippica a Firenze

IPPODROMI FIORENTINI spa, nella persona dell’Amministratore Delegato Dott Riccardo Barni, terrà una conferenza stampa sul nuovo accordo fra l’Azienda ed il Comune di Firenze, fondamentale per il futuro degl’ippodromi della città del giglio. L'appuntamento è per mercoledì 19 gennaio,alle ore 12,presso il ristorante della tribuna dell’ippodromo Le Mulina di Firenze.
Come già anticipato da alcuni organi di stampa, l'accordo prevede chel'ippodromo di trotto sparisca, o meglio sia accorpato nell'ippodromo di galoppo.

Salto in Irlanda, Lynch dice no alla Nazionale

DENIS LYNCH non gareggerà più nella Nazionale irlandese di salto ostacoli. Lo ha annunciato il cavaliere, attualmente impegnato nella campagna per il salvataggio dei cavalli lasciati in libertà dai proprietari a causa della grave crisi economica del Paese. I motivi? Gli scarsi risultati dell'Irlanda ai Mondiali 2010 a Lexington oppure la non-qualificazione per le Olimpiadi 2012 a Londra. Secondo molti osservatori, la vera ragione è nel conflitto con il cittì Robert Splaine. "Preferisco farmi da parte - ha detto Lynch - perché questa situazione potrebbe danneggiare l'intera squadra".