Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Varenne continua a volare grazie alla penna di una scrittrice romana

Varenne, il piu' grande cavallo della storia dell'ippica, corre ancora. Il trottatore capace di volare una lunghezza oltre il vento è al centro di un bellissimo libro fresco di stampa. 'Sua maestà il re', così ha definito Varenne un'autrice romana, Cristina Antonelli, che racconta la storia da romanzo di questo cavallo che ha smesso di correre oltre dieci anni fa ma le cui imprese sono ancora vive nella memoria collettiva.
Sì perchè quel cavallo immortalato da una bellissima foto di Stefano Grasso mentre si inchina di fronte al tricolore, è il paradigma di un'eccellenza italiana. Varenne ha corso e vinto in tutto il mondo, sempre portando il suo essere speciale, quello di un cavallo ricco di personalità capace non solo di surclassare gli avversari su quel tappeto di sabbia che è la pista da corsa, ma di concedersi come un divo ai flashes dei fotografi, alle telecamere e all'abbraccio caloroso della gente, francesi, italiani, svedesi, finlandesi, americani, canadesi, tedeschi, tutti uniti nel riconoscere in quel meraviglioso trottatore un capolavoro italiano.
Antonelli racconta Varenne in presa diretta, con una tecnica di montaggio cinematografico, e affida la storia dando il microfono agli uomini e alle donne che hanno accompagnato il viaggio nel mondo delle corse del cavallo piu' forte della storia. Dall'allevatore Viani nella sua farm di Copparo nel ferrarese - terra magica di storie raccontate da uno scrittore del talento di Bassani - al napoletano Enzo Giordano che fece una grossa scommessa investendo i suoi risparmi nell'acquisto di un puledro che tutti avevano scartato. E ancora: il driver Giampaolo Minnucci, un figlio di Roma, campione di simpatia, talento e bravura oltre che di grande professionalità, in questo epigono di quel calciatore emblema di tutta la Roma sportiva, Francesco Totti. Poi la dolce finlandese Iina Raastas, una bionda dal volto angelico che ha custodito, accudito Varenne nel corso della sua carriera. E il manager Francesco Ruffo che disegnò il grande progetto, quello dell'avventura negli Stati Uniti, per la corsa che avrebbe consegnato al 'Fratello del vento' il titolo di cavallo piu' forte del mondo.
Tanti aneddoti, raccontati con precisione, amore e passione da Antonelli che con tratto dostojevskiano disegna nel libro un magistrale romanzo corale. Così accanto al trottatore imbattibile sbocciano tanti altri personaggi, tante storie in location diverse. I colori, le emozioni, i ricordi e i sogni che ancora accompagnano Varenne dietro l'autostart, la macchina che nell'ippica dà la partenza ancora. E il boato della folla, come quel fantastico giorno di maggio del 2002 in cui Agnano sembrava il San Paolo, venticinquemila spettatori ad incitare il cavallo dei sogni, quel Varenne che volando verso il suo terzo Lotteria sembrava Maradona.
Il libro è distribuito nelle migliori librerie e ordinabile su internet anche in formato e-book.
---
La scheda del libro
Titolo : Sua maestà il Re
Autrice: Cristina Antonelli
Pagg:156
Prezzo di copertina 14.00 euro