Nel Palio di Legnano anche i bambini e i pony!

L'IHP (Italian Horse Protection) comunica: "La decisione degli organizzatori del Palio di Legnano di far disputare la cosiddetta Provaccia anche ai bambini in sella ai pony (leggi conferenza stampa), dimostra come la “tradizione” più volte evocata per giustificare lo sfruttamento dei cavalli, in realtà sia solo una scusa: ciò che conta è creare spettacolo e attirare persone e soldi. L’uso degli animali nei palii è anacronistico e la maggior parte degli italiani lo considera superato, anche e soprattutto alla luce dei tanti incidenti che hanno provocato la morte di cavalli, sacrificati in nome del divertimento.
"Anche Legnano dovrebbe considerare questo cambiamento, invece di rilanciare con iniziative altamente diseducative come questa: far correre bambini tra i 9 e i 12 anni significa insegnare loro a usare gli animali, piuttosto che conoscerli, comprenderli e rispettarli.
"L’Italian Horse Protection ha lanciato da mesi la campagna NO PALIO, sostenuta da moltissime associazioni italiane e straniere, per chiedere il divieto di uso degli animali nei palii: è in corso la petizione su www.nopalio.it"

Il comunicato è firmato da Sonny Richichi

 

Copyright 2014 - CAVALLO 2000
Seguici su Canale YouTube Cavallo2000 Pagina Ufficiale di Facebook  
Roma, 24 Aprile 2014
Motore di ricerca
Cavallo2000 Benessere
Categorie
Equitazione Equitazione (3373)
Ippica Ippica (5882)
News News (2762)
Allevamento Allevamento (172)
Eventi e Fiere Eventi e Fiere (559)
Cultura Cultura (161)
Storia Storia (58)
Turismo e Tempo libero Turismo e Tempo libero (261)
Etologia Etologia (43)
Veterinaria Veterinaria (60)
Monta Western Monta Western (4)
Cavalli a scuola Cavalli a scuola (21)
Cavalli in libreria Cavalli in libreria (55)
Intorno al fuoco Intorno al fuoco (61)
Benessere Benessere (79)
Annunci Annunci (2)
Lettere al Direttore Lettere al Direttore (281)
Photo Gallery
Video Gallery
Links
Lettere al Direttore
Articoli recenti
Archivio storico
CAVALLO 2000 - Agenzia di Informazione Indipendente di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

I dati personali vengono raccolti dalla redazione di Cavallo 2000 in conformità a quanto previsto dal Dlgs 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.
I dati verranno trattati in modo manuale e/o elettronico, a fini statistici, di marketing e promozionali, per l'aggiornamento sulle diverse iniziative dell'agenzia medesima, anche attraverso l'invio di materiale informativo.
I dati inoltre potranno essere comunicati a ditte o imprese che effettuano, per conto di Cavallo 2000, il trattamento dei dati presso di loro o che provvedono alla postalizzazione del materiale promozionale.
Il conferimento dei dati personali non è obbligatorio e le conseguenze del mancato conferimento degli stessi consistono nell'impossibilità per la redazione di inviare le informazioni di cui sopra.
Sulla base dei diritti previsti dall'art.7 del decreto legislativo sopra menzionato i dati potranno essere da Voi consultati, modificati, integrati o cancellati, gratuitamente, scrivendo al titolare dei dati:

Cavallo 2000 - Agenzia di Informazione Indipendente di RODOLFO GALDI e MARIALUCIA GALLI
Sede:
Via Giulia, 183 - 00186 Roma
Telefono: 0668805820
Fax: 067847946

CAVALLO 2000 - Agenzia di Informazione Indipendente di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Condizioni di utilizzo del sito web
www.cavallo2000.it

Sebbene le informazioni fornite sul sito web Cavallo 2000 siano state compilate con la massima diligenza, la redazione declina qualsiasi responsabilità per eventuali errori od omissioni presenti sul sito stesso. Cavallo 2000 declina ogni responsabilità per eventuali danni diretti ed indiretti derivanti in toto o in parte dall'uso di tali informazioni o di quanto a esse correlato da parte del visitatore o di terzi.

La redazione si riserva il diritto di apportare sul proprio sito www.cavallo2000.it modifiche e correzioni in qualsiasi momento senza preavviso.

Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli. Unica condizione: che venga citata la fonte www.cavallo2000.it.

CAVALLO 2000 - Agenzia di Informazione Indipendente di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli