Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Capannelle e Horse Green Experience, fine settimana di eventi e spettacoli

La promozione di un progetto internazionale e il Derby Italiano di Galoppo nel fine settimana della Capitale d’Italia. Roma sarà ancora di più al centro dell’attenzione in questo week end con l’appuntamento di prim’ordine del Derby di Galoppo, ma l’Ippodromo accoglierà anche eventi internazionali che sono ripartenza e “rinascita” delle attività legate ai cavalli e al territorio. 

Visione lungimirante e concreta, con il patrocinio della Comunità Europea, il progetto di Horse Green Experience, con il Forum di sabato mattina alle ore 10 che metterà in connessione progettuale esperti per la valorizzazione della cultura “Green”, e quell’aspetto di una cultura rurale e territoriale che sono un enorme ricchezza sotto molti aspetti per un vivere migliore, per capire l’eccellenza di una terra in cui noi uomini possiamo trovare enormi giovamenti. 

Per conoscere ed approfondire le grandi  tradizioni, la storia e anche le emozioni che solo i cavalli sanno regalare è stato organizzato un programma di grande fascino e suggestioni. All’interno di uno spazio dedicato sarà rappresentata la bellezza dei cavalli e del rapporto che vi è con l’uomo, attraverso le esibizioni di Monta Maremmana e monta classica grazie all’impegno e alla collaborazione con la Federazione Italiana Turismo Equestre. 

Durante le giornate di sabato 22 e domenica 23 maggio, nell’area verde aperta al pubblico del Parco dell’Ippodromo delle Capannelle cavalli, donne e uomini, giovani “butteri”, si cimenteranno nella pratica della Monta Maremmana, una delle Discipline Federali della FITETREC ANTE la Dsa CONI. La Monta Maremmana è la forma sportiva di equitazione promossa dalla federazione italiana con campionati regionali e finali nazionali dove si eseguono particolari e tecniche figure di equitazione alle tre andature richiamando quelle che erano le operazioni e i movimenti del buttero nelle campagne. Il “lavoro” a cavallo. Tipica della Monta Maremmana è la prova con i vitelli, azione di attente e precise manovre che si eseguivano ieri come oggi per lo spostamento delle mandrie e per la selezione dei capi.

La particolarità inoltre della Monta Maremmana è l’attinenza ai costumi di una volta con una sapiente ricerca delle bardature dei cavalli e dell’abbigliamento del buttero. Infatti, nel Campionato federale di Monta Maremmana uno dei criteri per stilare le classifiche prevede proprio la valutazione e la perfetta pertinenza con lo “style” del Cavalcante “Buttero”. Le esibizioni in Monta Maremmana al Parco dell’Ippodromo saranno eseguite nel ring immerso nel verde dalla tarda mattinata di sabato sino a sera.

Alle ore 18.00 di sabato appuntamento con lo Spettacolo Equestre “ Al Galoppo nella Tradizione” organizzato per declinare sotto forma di arte equestre la cultura di Horse Green Experience. Grazie alla Federazione Italiana Turismo Equestre Comitato Regionale Lazio in partnership con Final Furlong e Hippogroup Roma Capannelle lo spettacolo equestre sara aperto liberamente alla visione del pubblico sotto la regia di Nico Belloni con la partecipazione straordinaria del Drappello a Cavallo Lancieri di Montebello 8° Rgt. Esercito Italiano.

L’ottavo Reggimento “Lancieri di Montebello”, custodisce le tradizioni della cavalleria militare italiana e si esibirà nello storico “Carosello di Lance”.

I Militari in Grande Uniforme del 1884 armati di lancia in frassino si esibiranno in un complesso saggio di abilità equestri eseguito ad una mano. Fedeli alle tradizioni e proiettati al futuro, i verdi Lancieri ricalcheranno l’otto rappresentativo del Glorioso Reggimento.

Una presenza di prestigio e di rilevanza grazie allo Stato Maggiore dell’Esercito Italiano e Ministero della Difesa a suggellare il bellissimo rapporto tra la Federazione Italiana Turismo Equestre, l’Ippodromo Le Capannelle, la Città di Roma e l’Ottavo Reggimento al Comando del Col. Giuseppe Cacciaguerra, reggimento tra l’altro che ha la sua sede storica a Tor di Quinto nelle meravigliose strutture dell’Ippodromo intitolato al Gen. Giannattasio. 

Ci piace pensare che questa prima edizione di Horse Green Esperience debba restare impressa nella mente di chi vorrà viverla con noi, come una "cartolina d'antan" - di quelle che non è proprio scontato trovare in una manifestazione di cavalli.  Domenica il Derby di Galoppo all’ippodromo delle Capannelle, ma anche sabato e domenica stessa spazio ai cavalli nel verde, nella natura, tra le famiglie. Equitazione e natura, binomio indissolubile. La nostra cartolina sarà animata da tanti protagonisti che calcheranno il ring ed apriranno una finestra sul mondo per raccontare la nostra terra, il rapporto ancestrale che lega l'uomo agli animali, le tradizioni, il lavoro "a trazione  animale" che da sempre preserva e salvaguarda il territorio. Fitetrec Ante ha voluto fortemente questo evento in partnership con Final Furlong e l’Ippodromo di Capannelle a ricordare la vicinanza di uomini e cavalli al nostro meraviglioso territorio.