Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Paradressage, Italia in testa nel CPEDI 3* di Somma Lombardo

TEAM ITALIA: DA SINISTRA IN PIEDI LA C.T. LAURA CONZ,  FERDINANDO ACERBI E FRANCESCA SALVADE'.  SEDUTE DA SINISTRA SILVIA VERATTI E SARA MORGANTI
TEAM ITALIA: DA SINISTRA IN PIEDI LA C.T. LAURA CONZ, FERDINANDO ACERBI E FRANCESCA SALVADE'. SEDUTE DA SINISTRA SILVIA VERATTI E SARA MORGANTI

La seconda giornata di gare del CPEDI 3* e Campionato Italiano di Dressage Paralimpico, al Riding Club di Somma Lombardo (VA), era dedicata ai Preliminary Test che si sono svolti su due rettangoli in contemporanea.
Nel Grado 2 - Team Test Trofeo Veronafiere - l’amazzone azzurra Silvia Veratti in sella a Zadok
(74,143%) ha bissato il primo posto di ieri, precedendo un’altra italiana, Francesca Salvadè su Muggel 4 (68,190%) e la francese Cloe Mislin su Rienzo (67,810%).
Nel Grado 1/A - Trofeo Banca Esperia - il binomio campione del mondo Sara Morganti-Royal Delight ha ribadito il proprio dominio assoluto conquistando l’ennesimo successo (77,391%). Al secondo posto, con una performance che ne rivela la progressiva crescita tecnica, si è classificato un altro azzurro, Luigi Ferdinando Acerbi in sella a Quasimodo di San Patrignano (70,870%). Terzo posto per il francese Thibault Stoclin su Uniek (70,870%). Solo quarto posto per Sara Morganti con l’altro suo cavallo Ferdinand di Fonte Abeti (70,145%), che il giorno precedente erano saliti sul secondo gradino del podio di questa categoria.
Nel Grado 1/B - Trofeo SEA - si è imposta Celine Gerny al primo posto (Flint - 68,793%) e al terzo (Uniek – 64,828). Seconda piazza per Mariusz Woszczek su Ingria (65,747%) .
Nel Grado 3 - Team Test Trofeo Bayer - primo e secondo posto per la Francia, rispettivamente Jose Letartre su Swing Royal ‘Ene HN’ (72,439%) e Louise Studer in sella a Esmeralda Tanz (70,366%). Terza posizione per la svizzera Celine Van Till con Ronja L VIII (67,642%).
Nel Grado 4 - Team Test Trofeo Yes Parking - vittoria per Nathalie Bizet su Allisca (70,754%). Piazza d’onore per la svizzera Nicole Geiger in sella a Phal de Lafayette (70,079%) che ha preceduto la compagna di squadra Rahel Meyer su Suno Ogo (67,857%).
Al termine di questa seconda giornata l’Italia conduce la classifica a squadre con 442,779 punti (Morganti-Royal Delight 76,884, Veratti-Zadok 72,549, Acerbi-Quasimodo di San Patrignano 141,812, Salkvadé-Muggel 139,806), davanti a Francia (424,,376 p.), Austria (386,202 p.) e Russia (382,778 p.).