Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Assoluti di salto, Giulia Martinengo in testa dopo la prima prova

Nelle foto © Le Siepi: Martinengo in azione
Nelle foto © Le Siepi: Martinengo in azione

È il 1° aviere capo Giulia Martinengo Marquet in sella a Elzas in testa al Campionato Italiano Assoluto DeNiroBootCo di salto ostacoli, al termine della prima prova dell’evento di interesse federale in corso di svolgimento negli impianti del Circolo ippico Le Siepi di Cervia. 

Quaranta i partenti al via a caccia di un posto sul podio e di un pass per il prossimo CSIO di Roma Piazza di Siena. I primi tre classificati del Campionato italiano assoluto, infatti, accederanno di diritto all’appuntamento che si svolgerà come tradizione nell’ovale di Villa Borghese dal 26 al 30 maggio. 

L’amazzone friulana, che in bacheca sfoggia già i due titoli conquistati a Gorla Minore nel 2015 e ad Arezzo nel 2018, è stata la più veloce a concludere la prova a tempo tabella C (eventuali errori computati in secondi di penalizzazione) sull’altezza di un metro e cinquanta centimetri nel tracciato disegnato dallo chef de piste Uliano Vezzani. 

Giulia ed Elzas, nonostante l’errore, hanno concluso la gara con un tempo complessivo di 84”26. 

La seconda posizione provvisoria è occupata dall'emiliano Miklos Csillaghy in sella a Deniro. Nessun errore per loro sul percorso, ma tempo di 88”78. 

 

 La classifica provvisoria vede al terzo posto il Campione d’Italia in carica, l'aquilano Piergiorgio Bucci in sella a Najade D’Elsendam Z, cavalla di 10 anni con cui Bucci ha vinto due settimane fa il Gran Premio del CSI3* di Gorla Minore. Per e Najade il cronometro si è fermato a 88”83 (con un errore ai salti).

Al termine della prima prova la graduatoria provvisoria vede poi nell’ordine dal quarto al decimo posto: Riccardo Pisani su Charlemagne Jt Z, Giuseppe Rolli su Balisto Z, l’Agente delle Fiamme oro Michael Cristofoletti su Whysol Cassia Pleasure, Ludovica Minoli su Jus de Krack, il 1° aviere scelto Luca Marziani su Lightning, Francesca Ciriesi su Cape Coral e il Caporal maggiore Guido Franchi su Curcuma. 

 

Giochi assolutamente aperti ancora in attesa della seconda e ultima prova in programma domani a partire dalle ore 12 e in diretta streaming (clicca QUI). Cavalli e cavalieri si confronteranno nell’ambito di una categoria a due percorsi (h. 160) che decreterà il podio tricolore per il 2021.