Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Hai cercato: 2021-02-24

Trotto. Domenica a Firenze rientro stagionale di Bleff Dipa

FIRENZE. Domenica al Visarno l’appuntamento classico del Firenze, per i quattro anni divisi in due corse, la prova maschile e quella femminile. E la copertina è per il rientro del derbywinner Bleff Dipa (anche secondo dell’Orsi Mangelli), che ha preparato la première stagionale con una prova pubblica sulla pista gigliata, lasciando buona impressione. Per l’allievo di Ehlert la guida abituale di Roberto Vecchione per il rientro di un cavallo importante della nostra ippica e nel ruolo di alternativa la presenza del Gocciadoro Bubble Effe, un buon post 2 per un cavallo veloce in partenza ma talvolta caratteriale e dispersivo in rotture improvvise. La buona impressione del test alla Maura per l’allevato Gardesana alfiere del team in giallo Gocciadoro.
Il doppio chilometro di Firenze potrebbe mettere in luce alcuni discreti performer che hanno il vantaggio di aver già effettuato la ricomparsa: Benjamin e Bonjovi Mmg, con numeri più favorevoli rispetto a Bramante Ors e Baccani, valorosi esponenti del made in Italy, di allenamento nel Granducato, che hanno ben figurato nel meeting d’hiver parigino.
Tra le femmine la star è Blackflash Bar, che ha stracorso nel Derby, seconda e che nel curriculum vanta i primi piani classici del Marangoni e del Giovanardi. La cavalla che ha sfidato a lungo i maschi negli open della stagione dei tre anni, comincia questo suo quarto anni dalla prova in rosa. Apparentemente un compito più facile, ma a complicare la rentrée fiorentina c’è il numero 7, che vuol dire lancio dall’esterno della prima fila di schieramento, cui dovrà ovviare l’interprete abituale della figlia di Oropuro Bar, il bravo Santino Mollo.
E’ già iniziata alla grande la stagione di Brezza du Kras, in bella evidenza all’Arcoveggio, con il suo pilota Federico Esposito che fa ritorno nella sua Toscana dove spesso ha offerto le sue migliori interpretazioni. Una performer che per dati di forma e continuità darà la linea della corsa fiorentina e tra i valori migliori della prova femminile punta ad inserirsi anche Bonneville Gifont: è la seconda delle Oaks, deve venire avanti da una recente uscita sottostandard ma per classe e motore va seguita. Dunque, campi di qualità, i migliori in pista in questa splendida domenica fiorentina del grande trotto. Il Visarno non tradisce mai.