Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Zacon Gio ad Agnano, rientro da campione

NAPOLI. Vento forte e tracciato difficile non hanno impedito a Zacon Gio di vincere ad Agnano nella giornata del suo rientro in pista dopo lo stop della vittoria americana nell'International Trot. Handicap con i nastri sui 2060/2080/2100 metri, una corsa più complicata del previsto, dove è andata avanti Vedette del Ronco, Zacon Gio condotto dal driver Vecchione è passato a 800 metri dal traguardo vincendo a media 1.11.6 da vero campione, considerato che non correva da quattro mesi.
 "Era dai tempi di Varenne che non mi venivano i brividi" ha commentato Pierluigi D'Angelo presidente del Ippodromo di Agnano. "Zacon ha fatto una prestazione straordinaria considerato il lungo periodo di fermo e il modo strabiliante con cui ha corso ad un tempo assolutamente eccezionale sul doppio chilometro dove detiene il record delle piste italiane, complimenti a Roberto Vecchione e a Holger Ehlert che lo ha presentato oggi in perfetta condizione".
 Ordine di arrivo: 10 Zacon Gio - 4 Vedette Del Ronco - 3 Virtuoso Luis - 2 The Best Of Glory.
 La prima vittoria dell'anno con la neo giubba Telethon e la prima vincita in favore della ricerca contro le malattie genetiche rare.