Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Trotto. Urlo dei Venti campione d'Europa

ROMA. Vincitore dell’Allevatori 2015 e del Marangoni 2016, il toscano Urlo dei Venti è tornato a colpire in gruppo 1 in occasione dell’Europa “salvato” a Modena dopo l’annullamento milanese di lunedì scorso. Al via Unicorno Slm, velocissimo, aveva preso il comando nettamente su Unique du Kras e Uma Francis, con Urlo dei Venti presto lanciato all’esterno da Enrico Bellei. Il favorito insisteva di fronte e passava in testa dopo 600 metri in 44”, proseguendo su buon ritmo, km in 1'14”4, anche al passaggio davanti alle tribune, dove Ursa Caf risaliva il gruppo apparigliando Urlo dei Venti e trascinandosi Ubertino Grif, autore di partenza al ralenty. Al secondo passaggio di fronte c’era l’avanzata in terza corsia di Uno Italia, ma a qul punto Urlo dei Venti accelerava e sull’ultima curva metteva in difficoltà la stessa Ursa Caf. La retta d’arrivo era una passerella indisturbata per Urlo dei Venti, che chiudeva a media di 1'12”5 (nella foto), mentre alle sue spalle Unicorno Slm restava saldo secondo di misura su Ursa Caf, generosa nel percorso tutto allo scoperto e ripresasi alla grande nelle battute decisive, con Unique du Kras rinvenuta bene in corda per il quarto posto e Ubertino Grif quinto al largo.
Anche nel Filly pronostico confermato, con Umaticaya che si è imposta a media di 1'12”6 sul miglio dopo essere risalita al passaggio davanti alle tribune, dove la battistrada Uet Wise As era transitata in 43”, e aver fatto corsa a sé in retta d’arrivo. Per Umaticaya, ennesima femmina volante del team Gocciadoro, si tratta della prima vittoria classica.

GP d’Europa-Memorial Edoardo Gubellini (gruppo 1, 209.000 euro, m. 2100): 1. Urlo dei Venti (E. Bellei) 12.5, 2. Unicorno Slm 13.0, 3. Ursa Caf 13.0, 4. Unique du Kras 13.0, 5. Ubertino Grif 13.0, 6. Uno Italia 13.1, 7. Uma Francis 13.1, 8. Universo d’Amore 13.2, 9. Urano Cup 13.8, Ultra Wind Bi rp, Uragano Stecca rp, Ucci Ucci Play rp. Non hanno corso Dreammoko e Urali Op. Tot. 1,88 1,34 1,58 3,34 (4,90) 42,82

GP d’Europa Filly-Memorial Ernesto Cazzaniga (gruppo 2, 66.000 euro, m. 1600): 1. Umaticaya (A. Gocciadoro) 12.4, 2. Ultimaluna Grif 12.6, 3. Una Bella Gar 12.6, 4. Utopia Luis 12.7, 5. Uet Wise As 13.2, 6. Ussola 13.5, 7. Umaga Jet rp. Non hanno corso Ugolinast e Unica Steed. Tot. 2,11 1,75 3,11 2,55 (9,62) Trio 72,46

Corriere dello Sport - Mario Viggiani - Facebook