Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Trotto. Sorteggiati i numeri di partenza del Gran Premio a Montecatini

MONTECATINI. Effettuato giovedì mattina nel suggestivo scenario Liberty dello Stabilimento Termale Tettuccio il sorteggio del Gran Premio Città di Montecatini. Il miglio internazionale di Ferragosto, giunto alla sua edizione numero 66, nella sua formula batterie e finale regala adrenalina pura ai diecimila spettatori che varcheranno i cancelli del Sesana.
Nella prima batteria sorteggio fortunato per Tamure Roc, al 2, tutto sommato il 7 tiene ancora in corsa lo svedese Arazi Boko (Andrea Guzzinati in sulky)  perché in scia a quella Ulena Car (Minnucci ai comandi) che spinge la macchina. Il francese Dijon ha pescato l'8 e la sua adesione resta confermata vista la forma a freccia in sù e anche una recente performance in cui il transalpino ormai habitué delle nostre corse di prestigio è partito a mille proprio con l'8 di sellino.
Nel secondo heat tifo della tribuna per Timone Ek, con in sediolo ancora l'idolo di casa, il giovane Federico Esposito. C'è il 4 per il cavallo dei Lettieri, con di dentro Superbo Capar al 3 e il recente recorder della pista, il biasuzziano Up Right Bi, Andreghetti confermato alle redini. Uragano Trebì ha preso un 9 che potrebbe sembrare pessimo ma offre invece la schiena di uno scattante Superbo Capar e che probabilmente potrebbe tenere bene in corsa anche in prospettiva finale, con una batteria mirata su un piazzamento, l'Uragano guidato da Roby Vecchione, talvolta apparso in difficoltà nella seconda delle due prove.
Tante altre cose belle per quest' ippica allestita in Valdinievole: il week end della città dei cavalli comincia sabato con il convegno della corsa delle pariglie, delle stelle che corrono per il comune terremotato di Amandola e la finale del trotto montato. Poi anche la terza edizione di Incanto Liberty con le carrozze che sfileranno lunedì sera sul 'boulevard' di Montecatini che dal Comune porta al Tettuccio. Di rilievo anche un concorso internazionale d'eleganza per attacchi con il patrocinio della FISE, questo il 14 mattina nel verde della pineta della cittadina termale.