Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Trotto. A Torino in notturna la rivincita del Lotteria

TORINO. Una gran bella corsa, la sfida internazionale di gruppo uno, anche ricca nel montepremi, per alzare al cielo di Torino la coppa del Costa Azzurra. Domenica a Vinovo e per la prima volta in notturna, il classico miglio assegna il titolo di una delle prove di maggior fascino del trotto nazionale. I francesi con un ruolo importante nella storia della corsa, cosi' non sorprende l'adesione di Bel Avis, che nel Bel Paese ha gia' vinto in maggio il Lotteria. Bazire lo affida all'interpretazione di Andrea Guzzinati, driver di casa con esperienza al massimo livello. Contro il francese ci provano Timone Ek, cavallo dalla carriera importante, il dodicenne Arazi Boko che sui migliori valori puo' fare l'impresa; una cavalla piena di cuore e coraggio come Tamure Roc e, la suggestione di uno schieramento qualitativo, quel Victor Ferm che e' cavallo potente e veloce e con ancora margini di miglioramento inesplorati. Ursa Caf spinge la macchina e non va esclusa per un piazzamento, Vernissage Grif sta correndo bene da tempo, mentre Very Joy ha qualita' per stupire e Tantalio e' dotato di parziale vibrante. Sono i protagonisti di una corsa stupenda. L'ippodromo di Torino ancora una volta ha fatto le cose in grande.