Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Trotto a Milano, Deimos Racing e Vernissage Grif sfida nel Premio Encat

MILANO. Domenica alla Maura il Gran Premio Encat, gruppo 3 sui 2250 metri per gli anziani, con 7 cavalli per fila dietro l’autostart. Nel campo di 14 partenti due le star della corsa, Deimos Racing, lo svedese allenato da Bondo recente vincitore del Gran Premio Locatelli, e Vernissage Grif, lo splendido sauro che ha dominato la scorsa estate tra Montecatini e Cesena, che Alessandro Gocciadoro manda in pista per la première stagionale.
Il gioco dei numeri ha favorito Deimos Racing, che si lancia dal 2, mentre per Vernissage c’è la seconda fila con il 10. L’Encat potrebbe introdurre il tema di una serie di confronti diretti nel prosieguo della stagione, Costa Azzurra a Torino ad esempio, tra due dei nostri free for all di punta. La primavera è alle porte e i buoni cavalli si preparano alle grandi sfide, essenza dell’ippica che più ci appassiona.
Nel gruppo dei migliori anche lo scattante Vincerò Gar, generoso leader del recente Locatelli, dal 6 potrebbe lanciarsi di nuovo in una corsa all’avanguardia. Un trottatore qualitativo e veloce che punta ad una conferma. Cerca il riscatto Virginia Grif, di galoppo nel precedente gruppo 3 milanese ma con nel carniere il primo piano nel Gran Premio Due Mari 2020.
Nello schieramento altre femmine di buon livello, da Toscarella a Tyl Etoile a Vamorgea Dei Rum e Talisker Horse espressione di forme diverse e che confluiscono alla Maura, con il trotto di Milano che per questo appuntamento ribadisce la sua centralità nel panorama nazionale.

Paolo Allegri