Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Trotto a Cesena, Arazi Boko imbattibile nel Grassi

CESENA. Caldo torrido sia in tribuna sia in tribuna che in pista nel sabato del trotto cesenate, con il Savio teatro di un’edizione del Gran Premio Riccardo Grassi contrassegnata dalla massiccia presenza degli effettivi del team Gocciadoro, con il decano di scuderia Arazi Boko affiancato da 4 femmine.
Copione tattico rispettato ed ennesimo successo per l’highlander svedese Arazi Boko, che Ale Gocciadoro ha proiettato in avanti su Ua Huka, Vesna e Sonia mentre Visa As filtrava dalla seconda fila scortando il compagno di training sin quando le forze l’hanno sostenuta e cioè i 400 finali, quando Arazi ha allungato perentoriamente varcando il palo in 1.11.9 su Vesna, che a fil di traguardo ha beffato la compagna Ua Huka avvicinata anche da Sonia; ininfluenti gli altri con Zaffiro Jet quinto unico solista fuori dal coro targato Gocciadoro.

GP Riccardo Grassi (gruppo 3, 50.050 €, m. 1660): 1. Arazi Boko (A. Gocciadoro) 11.9, 2. Vesna 12.2, 3. Ua Huka 12.2, 4. Sonia 12.5. Non ha corso Unno del Duomo. Tot. 1,34 1,07 1,29 1,17 (5,21) Trio 6,66.