Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Toscana Tour, sabato trionfale per l'Italia

TOSCANA TOUR all'Arezzo Equestrian Center. La mattinata di sabato 7 aprile si è aperta nel migliore per l'Italia che vince cinque gare sulle 15 in programma: Roberto Arioldi su Utile trionfa nella 150 a tempo del Gold Tour, Emilio Bicocchi e Morgane de Nouvo Lieu si aggiudicano la 135 a fasi consecutive del Gold Tour, Licia Vizzini con Lismeen Lancer vincono la 140 a fasi consecutive, Daniele Augusto Da Rios in sella a Zegers è primo nella 135 a tempo del Silver Tour e Vincenzo Chimirri su Val Satis primeggia nella 130 a tempo del Silver Tour.
Dietro a Utile montato da Roberto Arioldi (0 in 65.31) si è inserito il tedesco Tim Rieskamp-Goedeking su Chopin (0 in 67.94) e l'Agente del Corpo Forestale dello Stato Francesca Capponi in sella a Royal star (0 in 68.41); alle spalle di Morgane de Nouvo Lieu (0/0 in 23.78) montato da Emilio Bicocchi si è piazzato il nostro Roberto Turchetto su Dan (0/0 in 24.81) e l'aviere Giulia Martinengo Marquet su Loro Piana Athetica (0/0 in 25.14).
Lismeen Lancer (0/0 in 28.09) e Lucia Vizzini hanno lasciato in 2° piazza l'iglese Keith Shore su Stranger (0/0 in 28.18) e in 3° il tedesco Alois Pollmann-Schweckhorst su Balerno (0/0 in 28.48); dietro Zegers e Daniele Augusto Da Rios (0 in 63.06) ci sono la svizzera Steffi Theiler su Jack la Motta (0 in 64.76) e l'italiano mMttia Faccincani su Pascal (0 in 65.35) mentre la polacca Agnieszka Szubert su Lexus (0 in 58.07) e l'irlandese Joanne Sloan-Allen su Chekane (0 in 58.96) sono seguite a Vel Satis (0 in 57.56) con Vincenzo Chimirri.
Nella categoria 140 a fasi consecutive del Gold Tour ha primeggiato il britannico Keith Shore su Zegreanne Z (0/0 in 28.94), 2° è la svizzera Christina Liebherr su L B Con Grazia CH (0/0 in 29.95) e 3° la danese Rikke Belinda Barker su Oh Là La (0/0 in 35.68) mentre nel Derby del Bronze Tour il più veloce è risultato il rumeno Norbert Schumann su Levant (60.93 sec.) seguito dallo slovacco Urh Bauman su Tequila S (63.23 sec.) e dalla francese Charlotte Luuduc su Quantate Ifs (64.03 sec.).
Al belga Michael van den Bosch su Utah (0/0 in 37.39) è andata la 135 a barrage immediato del Gold Tour, in cui 2° è la svizzera Christina Liebherr su L.B. Rhapsody (0/0 in 38.00) e 3° il belga Olivier Philippaerts su Amici de Guldenboom (0/0 in 38.28) mentre nella 135 a fasi consecutive del Silver Tour il migliore è stato il neozelandese Bruce Goodin su Casino (0/0 in 24.84), seguito dall'azzurro Daniele Augusto Da Rios su Vrolinneke (0/0 in 25.37) e da Christiano Mion su Robinhood (0/0 in 26.37).
La danese Eva Kragh Pedersen in sella a Chinatu LS la Silla (0 in 55.31) ha battuto gli 88 avversari della 125 a tempo del Bronze Tour, 2° è risultata la belga Ines Bosch su Bahiano Montana (0 in 58.79) e 3° l'italiano Alessandro Borsa su Vrony (0 in 60.31). Nell'arena Vasari l'inglese Elaine Williams su Angerton Tobytwo (0/0 in 37.68) è prima nella 115/120 del Bronze Tur, in cui 2° è l'egiziano Rashid bin Ahmed Al Maktoum su Sophia da San Giovanni (0/0 in 38.65) e 3° l'italiano Andrea Pozzolini su Valdo de Laubry (0/0 in 39.21); nella stessa categoria riservata ai Ch & Jun ha primeggiato per la Turchia Asli Gulec su Winnetou (0/0 in 37.23), 2° è la svizzera Zoe Timberlake-Walzer su Bison's Lizzerasu (0/0 in 38.01) e 3° il greco Andreas Varginogiannis su Litium (0/0 in 42.31).
Nel Pony Tour Gabriel Andersson (SWE) su Good Time Girl (0 in 61.42) ha battuto Emil Hallundbaek, 2° e 3° rispettivamente su Pauldarys Pocket Rocket (0 in 69.29) e Okehurst Little Bow Wow (0 in 71.43); nella 115 a barrage immediato primeggia la norvegese Charlotte Backe su Granstown Hero (0/4 in 34.03), seguita da Emil Hallundbaek su Ulysse du Maron (4 in 76.81) e da Sebastian Olesen su Silverbella (12 in 71.48) mentre nella 110 a fasi consecutive la migliore è stata la belga Maartje Verberckmoes, 1° su Hembys Parla (0/0 in 33.92) e 2° su baussy Jones (0/0 in 34.37) mentre 3° è Gabriel Anderson (SWE) su Betty Boop (0/4 in 34.10).