Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Studenti sloveni di veterinaria al centro dell'IHP

L'IHP (Italian Horse Protection) comunica: "Una delegazione di quattro studenti accompagnati da due docenti, proveniente dal Liceo e Scuola di Veterinaria BIC di Lubjana (scuola per tecnici veterinari), sta svolgendo in questi giorni un periodo di tirocinio di quasi due settimane, aiutando il nostro staff nelle terapie ai cavalli ospiti del centro di recupero di Montaione.
"Gli studenti sono stati selezionati nell’ambito del programma “Leonardo Da Vinci”, finanziato dall’Unione Europea e mirato a offrire l’opportunità di lavori pratici a studenti di diverse scuole: il loro progetto di lavoro presso l’Italian Horse Protection association è stato particolarmente apprezzato.
"A loro è affidata in questi giorni la gestione di tutte le terapie, lavorando insieme ai loro docenti (veterinari) e sotto la supervisione della Dott.ssa Agnese Santi, Responsabile Sanitario di IHP.
“Negli ultimi due anni abbiamo aumentano le collaborazioni con scuole e università, sia italiane che straniere, e abbiamo ospitato numerosi studenti per tirocini formativi, non solo nell’ambito veterinario ma anche della gestione naturale del cavallo.” – dichiara Paolo Baragli, Responsabile Scientifico di IHP – “Per noi è un segno tangibile di riconoscimento della qualità del lavoro che stiamo sviluppando, per affermare la tutela degli equini non solo con le denunce ma anche attraverso la conoscenza”.