Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

San Siro, la domenica del Grande Steeple

MILANO. Pur fortemente penalizzato nella dotazione, un autentico insulto al suo héritage, il Grande Steeple Chase di Milano resta un appuntamento basilare nella stagione dell'ostacolismo nazionale. Così domenica San Siro celebra il suo festival, affiancando al nobile '5000' sui volumi alti anche i salti nel verde della Corsa Siepi dei 4 anni e un'interessante edizione del Martesana, che tra l'altro ripropone sul tappeto verde un cavallo di meraviglioso modello quanto di non facile gestione come Tramonto A Ivry. Binocoli sulla fence e l'oxer grande dello Steeple con 8 aspiranti e il re-match tra i due primi arrivati dell'edizione 2017, il tedesco dei Vana Broughton e quel Recently Acquired rilucidato dal maestro Favero per l'elegante casacca di Lydia Olisova.
In stagione il Durini ha proposto in Martinstar, francese della scuderia top della Repubblica Ceca, scelta di Bepi Vana, un saltatore di 6 anni in piena evoluzione e capace anche di far suo questo Grande Steeple sotto la
Campo essenziale nella Siepi dei 4 anni, gruppo 2 sui 3600 metri, e motivo di notevole interesse nella rivincita che Arkalon, laureato del novembrino Giulio Berlingieri, concede al nostro miglior siepista, l'imponente e bellissimo Live Your Life dal quale ci attendiamo una prova importante.
Il Martesana, la Siepi per 5 anni ed oltre sui 3600 metri, propone nel polacco Temperament un soggetto che sulle siepi pisane ha mostrato talento. Dovrà sul più ampio tracciato milanese aprire il compasso per reggere l'urto della sicurezza Kazoo e del suggestivo Tramonto A Ivry, al rientro da un anno ma qui nel suo habitat prediletto. Dunque, un festival degli ostacoli milanese di pregio. (Paolo Allegri)