Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Buon Natale e Felice Anno Nuovo da Cavallo 2000

Articolo completo

Salto, vittoria degli italiani nella Coppa a Drammen

Artiglio vincente dell'Italia che venerdì 6 maggio ha lasciato il segno a Drammen. È degli azzurri , infatti, la Coppa delle nazioni dello CSIO 3 stelle norvegese, che ha visto in campo nove nazioni. 
La squadra guidata dal vice tecnico e capo equipe della nazionale Emilio Puricelli e composta da Luca Maria Moneta (4/4) su Connery, Matilde Giorgia Bianchi (0/0) su Lejano, Paolo Cannizzaro (0/4) su Cinnamon) e Giacomo Bassi (17/np) su Viva la Donna ha concluso i due percorsi con un totale di 12 penalità. Senz'altro da sottolineare la prestazione di Matilde Giorgia Bianchi e Lejano, in grado di mettere a segno uno dei due doppi netti di tutta la gara.
Gli azzurri, che avevano già chiuso al comando dopo la prima manche con 4 penalità, sono riusciti a mantenere il vantaggio sugli inseguitori e a far risuonare le note dell'Inno di Mameli nell'arena di Drammen.
La piazza d'onore della gara a squadre è andata alla compagine di casa che ha concluso con 16 penalità, mentre terzo posto per la Gran Bretagna, uscita dal campo con 24.
Seguono nell'ordine Danimarca (28), Irlanda (32), Svezia (40). Senza accesso in seconda manche Olanda, Finlandia e Belgio.