Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Salto. Bronzo agli azzurrini agliEuropei

ROMA. L'Italia children è medaglia di bronzo a squadre ai Campionati Europei giovanili di Millstreet in Irlanda. Gli azzurrini guidati dal team manager Stefano Scaccabarozzi e dal tecnico federale Eric Louradour hanno messo all'angolo la Germania, costringendo il team tedesco a uno spettacolare barrage pieno di emozioni per l'assegnazione della seconda e terza posizione del Campionato, che ha visto in campo ben 18 diverse nazioni.
Il team composto da Milla Lou Jany Polizzi (0/0/0; 41”67) in sella a Qara Mai (Prop. C.I. San Damaso), Matteo Orlandi (6/4/0; 42”17) su Cantiano (Prop. Simonetta Roccabella), Beatrice Bacchetta (0/0/0; 35”47) su Fanthasia (Prop. Gabriele Pina), e Lorenzo Correddu (4/0/4; 33”) su Touche d’Arrogance (Prop. Bart Gommeren Sporthorses & Fabrie Sporthorses) aveva chiuso la prima manche con 4 penalità e migliorato la prestazione nella seconda, chiudendo con 0. Gli azzurrini non hanno mai smesso di combattere fino alla fine del barrage. Polizzi, Bacchetta e Orlandi mettevano la firma su un netto a testa.E' toccato poi a Lorenzo Correddu provarci. Serviva un tempo migliore di quello della Germania, che aveva chiuso con 4 netti il barrage. Quello di Lorenzo e Touche d'Arrogance è stato un percorso velocissimo chiuso nel tempo, il migliore, di 33”75, ma purtroppo è stato macchiato da un errore. Italia è dunque di bronzo a Millstreet. Argento per la Germania e medaglia d'oro per la Spagna (1 penalità).