Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Salto a Madrid. Due vittorie di Moneta

ROMA. Due azzurri nella top ten della classifica finale del Gran Premio della tappa spagnola di Longines FEI World Cup™ di Madrid conclusasi oggi, domenica 29 novembre. Piergiorgio Bucci in sella a Casallo Z ha chiuso, infatti, al nono posto della classifica della gara più importante del concorso spagnolo con un errore nel percorso base e il tempo di 57”22.
Decimo posto, invece, per Luca Maria Moneta e Connery; anche per lui un errore al percorso base e il tempo di 57”48. Il barrage conclusivo ha visto in campo sei dei 40 binomi partenti nella gara conclusiva della tappa iberica. Ad ottenere la vittoria è stato il cavaliere tedesco Christian Ahlmann in sella a Taloubet Z, in grado di chiudere i due tracciati senza errori e con il velocissimo tempo di 48”98.
Luca Maria Moneta, dopo la vittoria nella prove delle sei barriere, è riuscito a vincere oggi anche la prova di apertura della giornata conclusiva, una gara a tempo (h. 145).
In sella a Bonheur S, il cavaliere italiano è stato il più preciso e veloce dei 40 binomi in campo e con un percorso netto e il tempo di 48”53 ha lasciato alle sue spalle i britannici Laura Renwich, seconda, su Hellodor Hybris (0; 48”48) e il plurimedagliato Scott Brash in sella a Hello Annie (0; 48”84).
Emanuele Massimiliano Bianchi  in sella a Zycalin W ha concluso la sua gara al settimo posto (0; 50”78).