Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Buon Natale e Felice Anno Nuovo da Cavallo 2000

Articolo completo

Riviera Resort, Bracci dà lezione nel G.P.

SPETTACOLO avvincente all’ Horses Riviera Resort (San Giovanni in Marignano, Rimini) con il Gran Premio che ha fatto da momento clou nel Concorso A**** dello scorso week-end. Protagonisti Andrea Bracci e la splendida cavalla belga Bercy Van De Worfthoeve che, siglando il più veloce doppio netto della gara (barrage in 37”78), si sono brillantemente aggiudicati la vittoria.
< E’ stato un Gran Premio divertente – ha commentato Andrea Bracci al termine  –.  Non era un percorso difficilissimo, infatti ci sono stati dieci netti nella prima manche, ma il livello dei cavalieri era alto.  Bercy Van De Worfthoeve è con me solo da sei mesi: abbiamo disputato insieme sei Gran Premi e ne abbiamo vinti tre. Mi auguro di continuare così con lei e di tornare a grandi livelli.
Il Memorial Alessandro Ferretti della prossima settimana? E’ un concorso importante su un campo che dà la possibilità di inserire molte difficoltà: io e Bercy ci saremo >.
Week-end ricco di soddisfazioni per Andrea Bracci che, oltre alla vittoria nel Gran Premio, si è aggiudicato la seconda posizione nella C140 di venerdì ( Ehrnan Della Cometa) e la terza nella stessa categoria di sabato, entrambe vinte da Omar Bonomelli in sella a Acorland Della Caccia. 
Piazza d’onore nel Gran Premio per Andrea Benatti e Saffier, autori di un doppio percorso netto e barrage in 38”09. Terzo posto per Jerry Smit e Luis Della Caccia: anche per loro nessun errore nelle due manches e crono fermo su 38”29.
Nulla da fare ancora una volta per Andrea Messersì. Nonostante il miglior tempo realizzato in entrambe le manches del Gran Premio (barrage in 36”56), il cavaliere marchigiano è stato penalizzato dall’ostacolo abbattuto nella seconda frazione di gara e ha dovuto accontentarsi della quinta posizione.