Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Piazza di Siena, la Vizzini in squadra sostituisce Chimirri

Filippo Moyersoen
Filippo Moyersoen

Roma- I forti, i campioni ,che sono l’esempio per tutti nella vita ,son quelli che resistono nonostante tutto.
Eccoli qui, a Piazza di Siena: Filippo Moyerson e Roberto Arioldi.
Sarà’ il verde, la forte e simpatica gramigna, recentemente aggiunta per migliorare ulteriormente il terreno,  ma in questa attese di gare si respira un bel clima.
I meriti? Già’ scritto, già’ detto, ma si ripete un grazie speciale di tutto cuore al Presidente FISE Marco di Paola che l’ha pensata, voluta ed ottenuta, questa splendida erba.
Poi un grazie al nostro selezionatore tecnico Duccio Bartalucci per le scelte degli azzurri compiute, per rappresentare la nostra bella Italia.
La Sua intelligenza e capacità’ di programmazione e’ ben nota a tutti, sappiamo quanto siano terribili gli impegni che ci aspettano in quest’anno 2019: qualificazioni alle Olimpiadi, Campionati Europei e Top League con finale di Barcellona. Dove , come afferma giustamente il nostro Bruno Chimirri: un quarto posto di quattro anni fa sembrava quasi un miracolo (ricordo benissimo ad opera soprattutto di Gianni Govoni su Antonio) ed invece il quarto posto del 2018 è’ stato visto come una quasi disfatta, perche’ è’ sfumata, per un niente, la vittoria. Eccoli gli azzurri nel mondo: ci sono, combattono , si preparano bene.
Ed ora vediamo insieme chi sono oggi (maggio 2019) gli azzurri , dell’anno  della gramigna qui a Piazza di Siena. Forti, simpatici, sorridenti, eccoli! Insieme a Filippo Moyerson ed a Roberto Arioldi saranno complessivamente in 34 . E sono: Lucia Vizzini, Lorenzo De Luca,Luca Marziani, Riccardo Pisani ed Emanuele Gaudiano  (che compongono la squadra ufficiale per la coppa delle nazioni). L’ha annunciato oggi in conferenza stampa il citi Duccio Bartalucci. Imprudente e non rispettoso sarebbe stato  utilizzare il cavallo Tower Much di Bruno Chimirri, come precedentemente previsto. Certamente il binomio sarà’ prossimamente su questi schermi, ma i cavalli sono imprevedibili, delicatissimi e vanno preservati se non sono al toppissimo della forma. Continuiamo:  Paolo Adorno, Filippo Marco Bologna, Emilio Bicocchi, Piergiorgio Bucci, Giacomo Casadei, Natale Chiaudani, Filippo Codecasa, Michaele Cristofoletti, Guido Franchi, Gianni Govoni, Massimo Grossato, Lucia Le Jeune Vizzini, Giulia Martinengo Marquet, Claudio Minardi, Luca Maria Moneta, Paolo Paini, Alberto Zorzi.
La conferenza stampa di presentazione dello CSIO di Roma Master Fratelli D’Inzeo si è’ tenuta negli splendidi saloni della Galleria d’Arte Moderna, poco lontano da Villa Borghese.
Non a caso Diego Nepi il Grande Capo di Coni Servizi in collaborazione con il Comune di Roma, ha voluto questa integrazione tra l’arte, il cavallo e Piazza di Siena.
La bella storia si ripete.