Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Nations Cup, l'Italia è in finale

ROMA. Suona l’inno statunitense nell’ultima tappa della FEI Nations Cup™ di salto ostacoli, Europa Divisione 1 di Dublino in Irlanda. Il team guidato da Robert Ridland è stato l’unico a uscire dal verde campo gara senza errori. Seconda posizione per la Francia (5), terza per l’Olanda (7). Il team italiano guidato da Roberto Arioldi e composto dall’appuntato scelto Bruno Chimirri su Tower Mouche (12/1); Luigi Polesello su Panama Tame (10/5); dal 1° aviere scelto Giulia Martinengo Marquet su Fine Edition (5/5) e Juan Carlos Garcia su Gitano V. Berkenbroeck (0/4) ha chiuso la gara al settimo posto (47 pen.). Otto in tutto i team in campo.
L’Italia si conferma tra le grandi d’Europa perché la classifica generale della 1° divisione al termine del circuito vede gli azzurri al secondo posto con 345 punti. Questo vuol dire che l’Italia ha ufficialmente staccato il biglietto per la finalissima di Barcellona (Spagna) in programma dal 28 settembre al 2 ottobre.
Al comando della prima divisione dopo Dublino è passata l’Olanda con 360 punti. Seconda l’Italia (345), mentre al terzo posto la Francia (337,5). Dal quarto all’ottava posizione seguono: Svizzera (330); Germania (325), Svezia (307,5), Irlanda (305) e Spagna (275).

fonte FISE