Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Montefalco: ecco i cavalli italiani pronti per Lanaken

Bakardi FZ  agli ordini di Nico Lupino. ph.©Marco Proli
Bakardi FZ agli ordini di Nico Lupino. ph.©Marco Proli

La tappa del Circuito Classico MIPAAF di Montefalco si è conclusa oggi, 26 agosto, con la qualificazione e selezione dei giovani cavalli italiani ai Campionati del Mondo di Lanaken (Belgio, 13/16 settembre).

“Casa Melchior”, sede del noto allevamento Zangersheide, accoglierà i primi tre classificati tra i soggetti di 5, 6 e 7 anni.

In aggiunta, per ogni fascia d’età, un 4° binomio selezionato dal tecnico Mipaaf Diego De Riu, coadiuvato da Luciano De Masi.

“Da allevatore - ha dichiarato Giovanni Zampolini, patron di Horses Le Lame Sporting Club - sono lieto di aver contribuito a mettere in risalto i cavalli italiani. Sono particolarmente soddisfatto dei numeri: 490 giovani cavalli mettono nero su bianco una partecipazione più che positiva”.

Questi gli undici cavalli che affronteranno la sfida mondiale, sotto la guida di Diego De Riu e Luciano de Masi:

7 anni

Bakardi FZ (castrone), agli ordini di Nico Lupino.

Elliot della Corte (stallone), sotto la sella di Giuseppe Bagalà.

Zeta Cicera (femmina), presentata da Francesco Franco.

6 anni

Saetta del Terriccio (femmina), montata da Filippo Martini di Cigala.

Luchy Bell della Verdina (stallone), agli ordini di Ernesto Vacirca.

Visby (femmina), con Roberto Consumati.

Quarto soggetto selezionato dal tecnico: Canturina (femmina), con Gianluca Macchiarella


5 anni

Lukas R.S. (castrone), sotto la sella di Nico Lupino.

Fata Morgana di Villagana (femmina), con Mario Rota.

Contessa Bianca (femmina), montata da Samuele Maestri.

Quarto soggetto selezionato dal tecnico: Galileo della Caccia (stallone), montato da Paolo Adamo Zuvadelli.