Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Lutto nel mondo dei cavalli, è morto Tiziano Bedostri

Tiziano Bedostri se ne è andato. Un incidente automobilistico, avvenuto ieri, 13 maggio, sulle “sue” montagne se l’è portato via lasciando un vuoto, non solo affettivo, che sarà difficile colmare. Per chi scrive era un amico con cui confrontarsi, discutere, progettare. Ma Tiziano era soprattutto un uomo di cavalli. Qualcuno che sapeva amarli, comprenderli e battersi affinchè la relazione con loro, all’interno di qualsiasi disciplina equestre, fosse improntata alla collaborazione e non al sopruso. Ci mancherà. Ci mancheranno i racconti dei suoi viaggi ( alcuni raccolti nel suo libro Di Passo In Passo) che univano all’esperienza tecnica, una capacità di scrittura che spesso trascolorava in poesia. Mancherà ai cavalli che hanno perso una voce, tra le più autentiche ed equilibrate che si sia levata in loro difesa. Mancherà ai cavalieri che hanno appreso, attraverso i corsi da lui tenuti, il fascino e la complessità dell’andare a cavallo in montagna. Di fronte alla morte di un amico  le parole non bastano. Possiamo solo promettere che la testata per la quale ha così spesso  scritto,  continuerà a cercare di portare avanti le sue idee.
A Piera, alla famiglia ed a tutti coloro che gli vogliono bene giunga il mio abbraccio e quello di tutta la redazione di Cavallo2000