Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

L'effetto meraviglia di Gold Mine & Me

Gold Mine e me Grafica a cura di into communication
Gold Mine e me Grafica a cura di into communication

L’effetto shock ci lascia sorprendere. Sono le azioni, le emozioni che ci travolgono completamente a farci scuotere la testa, sbarrare gli occhi e renderci attoniti.

L’effetto shock fa bene a noi e soprattutto agli altri … che vedono e accettano la nostra reazione.

GIO’ MAN: Vero? Gold Mine?

GOLD MINE: ti stupirò e non solo oggi, ma anche domani e dopodomani e ci saranno giorni che ti chiederai perché hai voluto intraprendere questa conoscenza, in fondo siamo così di forma diversa eppure … comunichiamo e la forza della nostra amicizia, fa più bene a te che … 

GIO’ MAN: che a me? Stai per dire? 

Hai ragione, il nostro con-tatto risveglia in me una profonda meraviglia come se i miei occhi e il mio cuore si fossero sgrezzati dagli anni, dall’esperienza, dai ricordi e fossi tornata bambina con la meraviglia di vivere il presente e le proprie emozioni …   

 

GOLD MINE: sono curioso, gioco e mi annoio facilmente, lo sai te l’ho detto, te l’hanno anche riferito e il tuo compito oggi è di rendermi abile alla mia meraviglia.

 

GIO’ MAN: l’effetto shock è un po’ come l’effetto cavallo che ci dona ogni volta una buona dose di felicità a ogni passaggio comunicativo. Sono felice. 

Il tuo naso è morbido come se passassi la mano sul velluto ed è una sensazione bellissima. 

Sei fortemente impegnativo e nel toccarti, accarezzarti, mi rendo libera da vizi mentali perché concentrata a capirti. 

Sei un essere semplice ma allo stesso tempo talmente potente da rendermi migliore…o almeno lo credo, chi non ti conosce … dovrebbe parlare con te!

Gold Mine, caro amico … stiamo entrando in riflessioni potenti e questa forza … spero che sciolga tante persone in un effetto shock!

Ti lascio con una frase vera e sentita:

Se avessi influenza sulla buona fatina che si suppone presieda il battesimo di tutti i bambini, le chiederei che il suo dono per ogni bambino fosse un senso di meraviglia così indistruttibile che abbia a durare una intera vita.” 

(Rachel L. Carson)