Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

In Emilia a cavallo sui percorsi della Resistenza

IL COMITATO FISE EMILIA-ROMAGNA comunica: “Domenica 4 aprile dal maneggio di Polinago, in provincia di Modena alle 9,00 partirà un viaggio a cavallo organizzato  dal Gruppo attacchi VdA - Appennino modenese. Passando attraverso pascoli ben curati e boschi incontaminati di castagni e querce secolari, cavalli e cavalieri saranno condotti lungo i sentieri della storia. La meta finale del trekking, infatti, è rappresentata dal Parco della Resistenza Monte Santa Giulia a Monchio di Palagano.
“Il parco si estende per oltre 28 ettari attorno alla cima del Monte Santa Giulia, sulla cui sommità sorge la Pieve dei Monti. L’edificio, che risale al X secolo, venne distrutto durante la Lotta della Liberazione e poi ricostruito negli anni ‘50 nel suo stile romanico originale. Durante la Resistenza fu importante punto di riferimento della Repubblica di Montefiorino. All’ingresso del parco è stato allestito il “Memorial Santa Giulia”: un complesso scultoreo, composto da quattordici monoliti scolpiti da artisti di diverse nazionalità, che simboleggia la pace, la libertà e la fratellanza.
“I partecipanti verranno accompagnati da Tiziano Bedostri, tecnico Fise aderente al Progetto Turismo Equestre della Fise Emilia Romagna. Il tracciato è adatto anche a bambini che montano pony di piccola taglia. Il rientro in maneggio è previsto per le ore 17.30”.