Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

IHP presenta il primo Concorso di pittura estemporanea “Cavalli in Libertà”

Per chi volesse aiutare IHP
Per chi volesse aiutare IHP

Artisti che dipingono i cavalli dal vivo, nel loro ambiente: con questa singolare iniziativa IHP propone un connubio tra arte e solidarietà, organizzando un evento che si svolgerà nell’arco di due giorni.
Sabato 19 maggio saranno realizzate le opere nel Centro di recupero IHP a Montaione (FI): lo staff IHP sarà a completa disposizione per supportare i pittori e i loro accompagnatori che potranno entrare liberamente nei pascoli a ritrarre i cavalli. Sarà un’esperienza unica e toccante che sicuramente ispirerà l’animo sensibile degli artisti.
Domenica 20, presso il Parco dei Mandorli a Montaione, ci saranno l’esposizione delle opere, il pranzo e la premiazione finale.

La giuria sarà composta da: Filippo Lotti, curatore d’arte - Antonio Natali, storico e critico d’arte - Sergio Staino, disegnatore satirico - Ambra Tuci, Responsabile Eventi e Dipartimento Educativo della Fondazione Marino Marini di Pistoia.

IHP Onlus è un’associazione che opera su vari fronti per la tutela degli equidi in Italia. Gestisce inoltre il primo Centro di recupero per cavalli maltrattati e sottoposti a sequestro, riconosciuto dal Ministero della Salute (l.189 del 2004) e anche il primo centro di accoglienza per cavalli positivi all'anemia infettiva equina. Per le sue attività IHP non percepisce fondi pubblici e si sostiene grazie alle donazioni.