Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Horses Le Lame Sporting Club, il protagonista è Francesco Franco!

Foto credit: Marco Proli
Foto credit: Marco Proli

Horses Le Lame Sporting Club ha archiviato il suo sesto concorso ippico dell’anno con la tappa del Circuito Crescita Tecnica di salto ostacoli.
E’ stato il binomio medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Assoluti 2017 ad avere la meglio nel Gran Premio di Montefalco, categoria che ha accolto in campo 25 partenti: Francesco Franco e Banca Popolare di Bari Cassandra sono stati protagonisti dell’unico doppio netto sul percorso misurato su 145/150  da Elio Travagliati. Il cavaliere pugliese ha fermato il cronometro della seconda manche su 42”94.
Ancora Puglia in classifica, con Gianluca Caracciolo che in sella a Condios ha tagliato il fotofinish del secondo giro su 40”00, macchiando però il suo percorso con un errore agli ostacoli. Per lui, quindi, 4 penalità e la seconda posizione.
La terza piazza è andata al cavaliere campano Antonio Maria Garofalo. Ai suoi ordini, Dahlia della Verdina che ha chiuso con 4/0 nel tempo di 40”62.

Migliore amazzone, la pugliese Micaela Bosso che in sella a Bibanta ha firmato l’ottava piazza (4 penalità in prima manche). Risultato che la elegge anche migliore junior del Gran Premio.

Il comitato organizzatore umbro fissa il prossimo evento in data 3/6 agosto, con il secondo internazionale 2 stelle 2017 di salto ostacoli, “Le Lame International -VI Memorial Lorenzo Attili”.

Classifica Gran Premio - Circuito Crescita Tecnica (primi tre):
Francesco Franco / Banca Popolare di Bari Cassandra, 0/0 (42”94)
Gianluca Caracciolo / Condios, 0/4 (40”00)
Antonio Maria Garofalo / Dahlia della Verdina, 4/0 (40”62)