Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

GP di Grimaud-St. Tropez , ottimo secondo posto di Gaudiano

Nella foto @ Hubside Jumping: Emanuele Gaudiano su Chalou
Nella foto @ Hubside Jumping: Emanuele Gaudiano su Chalou

Mentre il gotha dell’equitazione in Italia era impegnato nell’ultima tappa del Talent Show Jumping di Arezzo i cavalieri italiani all’estero ottenevano ottimi risultati nelle competizioni di primissimo livello internazionale.

 E' del carabiniere scelto Emanuele Gaudiano, infatti, l’ottimo risultato ottenuto nel Gran Premio, prova mista (h. 160), del CSI5* di Grimaud – St. Tropez di ieri sabato 29 agosto. Il cavaliere azzurro in sella a Chalou ha chiuso la gara al secondo posto.

 Dodici dei 46 binomi alla partenza hanno ottenuto il lascia passare per il barrage con un percorso netto nel primo giro. Gaudiano e Chalou sono stati in grado di replicare la prestazione agli ostacoli e tagliare il traguardo del barrage in 36”25. Secondo tempo alle spalle del brasiliano Marlon Modolo Zanotelli, che in sella a Vdl Edgar M ha vinto il Gran Premio con doppio netto in 35”33.

 Era stato proprio Gaudiano, ma questa volta in versione Carlotta 232, a far suonare le note dell’inno di Mameli poco prima vincendo la prova a tempo tabella C (h. 150). Il cavaliere azzurro ha chiuso la sua gara con un tempo di 61”98.

 Da registrare nella giornata precedente l’ottima piazza d’onore che porta la firma del Caporal Maggiore Alberto Zorzi e Ulane de Coquerie. Nella gara mista (h. 150), il cavaliere azzurro ha concluso un barrage a tre senza errori e con il tempo di 38”93. Vittoria per il belga Niels Bruynseels su Gancia de Muze (0/0; 37”18), terzo posto per l’altro binomio in barrage: la francese Penelope Leprevost su Vancouver de Lanlore (0/0; 39”18).