Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Galoppo. Giovedì la ripresa a San Rossore

PISA. L'ippodromo pisano di San Rossore riapre i battenti giovedì prossimo. Saranno quindici i convegni che tra novembre e dicembre alimenteranno la riunione autunno-inverno. Nella giornata del 24 è programmato il Premio Goldoni, handicap principale per i 2 anni, sui 1600 metri della pista grande. Nel turno d'apertura nel Premio Capo Bon, posto ad inizio di pomeriggio, saranno protagonisti i milers di tre anni ed oltre in azione sul chilometro e mezzo.
Una corsa accattivante nella quale piace la chance del pesino Billy The Flag, uno specialista del tracciato pisano, ben montato dal giovane Dario Di Tocco. Nella parte alta della scala spiccano i nomi di due anziani di valore come Giacas, spesso a segno al Prato degli Escoli, e Cool Climate, scelta di Marco Gasparini.
La forma recente indica in Loveyquanway, con Dario Vargiu in sella, un altro concorrente di chance, già in bella evidenza la scorsa primavera tra i pini di San Rossore. La mina vagante della prova è Captain Cirdan; vincitore nella carriera giovanile proprio del Goldoni, poi a tre anni terzo del Premio Pisa, questo performer sembra lontano dal suo miglior standard ma ha dalla sua situazione ponderale in grado di fargli ritrovare l'antico smalto. Il Premio Capo Bon è la prima corsa del convegno di giovedì, in programma alle ore 13.55. Sei le competizioni del turno inaugurale.

p.a.