Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Galoppo, a Varese in scena il premio Giovanni Borghi

Sabato di gala all'ippodromo varesino delle Bettole, che in notturna manda in scena il Premio Giovanni Borghi, handicap principale sul miglio, una delle corse tradizionali del programma estivo di Varese. Nove partenti in undici chili e mezzo per una prova ben riuscita. E' questo il tema del tradizionale rendez-vous del penultimo sabato di luglio sull'erba sempre verde e ben curata delle Bettole. In sede preventiva, gli addetti ai lavori inquadrano City of Stars, navigato specialista di queste ricche periziate, come il punto di riferimento per tutti. L'allievo di Marco Gasparini si è proposto in maniera importante nell'Ermolli, in un percorso sfortunato, reperendo tardi lo spazio per piazzare l'allungo.

In questa edizione del Borghi può fruire di una favorevole situazione ponderale - e' lo zero della perizia sui taccuini di handicapper ufficiali e privati - e scende in pista con notevoli ambizioni. Il trainer milanese di stanza a Pisa gli affianca il compagno d'allenamento Trump's Magic, detentore del titolo, un soggetto che ama l'estate e va a nozze sul tracciato varesino. Corre, invece, per la prima volta alle Bettole Mr Gualano, egregio finisseur protagonista di ottime prove in stagione e probabilmente in grado di giovarsi di quel ritmo sostenuto che a Varese, dove i parziali sono sempre veloci fin dalla sgabbiata, favorisce soggetti in grado di finire bene nei 300 finali.

Questo splendido handicap principale per i milers vede anche due interessanti tre anni lanciare il guanto di sfida agli anziani. Si tratta di Sopran Brigida, che per Bruno Grizzetti si è messo in evidenza in handicap tentando anche in listed, e di un soggetto stimato come Please Exceed (107 di rating) al rientro dopo aver corso su tracciati ad ampio raggio, dunque ne va verificata l'adattabilità ad una pista piccola e veloce come quella varesina. Voices from War, ricostruito e che ha provato la sabbia a Follonica, potrebbe essere una mina vagante, visto che per l'occasione rimette il paraocchi. Dunque, una gran bella corsa, nello stile delle Bettole che nella stagione estiva propongono sfide di alto livello.