Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Buon Natale e Felice Anno Nuovo da Cavallo 2000

Articolo completo

Galoppo a Pisa. Tornano le corse in ostacoli

PISA. Le corse in ostacoli tornano a San Rossore in occasione del convegno dell'Epifania. Si tratta di due prove in siepi, una per 4 anni, l'altra per 5 anni ed oltre. Analoga la distanza, sul tracciato dei 3.500 metri. Come terza corsa del
pomeriggio andrà in scena il Premio Doretto, la condizionata riservata ai 4 anni, che ha raccolto le adesioni di 9 concorrenti. Campo molto equilibrato con leggera preferenza per Sadoshi, ben centrato negli ultimi ingaggi. Lorenzo d'Arcadia, Moquorro e Relco Sud Ovest sono tutti in grado d'intervenire da soggetti che vantano già una certa esperienza nella specialità.
Siepisti di valore nel Premio Furton, quinta corsa del convegno e i favori del pronostico per Sol Invictus, il miglior siepista italiano sui 3500 metri. L'allievo di Paolo Favero, che sarà interpretato da Josef Bartos, torna a San Rossore dove ha vinto la Corsa Siepi dei 4 anni. Tante le alternative, da Chiaromonte, autore di una bella stagione meranese, a Signor Tiziano, interpretato dal talentuoso Dirk Fuhrmann, dal ceco Tahini al grigio Salar Fircroft, in sella al quale fa il ritorno in corsa Raffaele Romano, il nostro top jockey. Tra le prove in piano spicca il Premio Tonino Ciucci, handicap sui 2200 metri prescelto come seconda Tris nazionale. Ballando al Buio, dopo una valida serie di piazzamenti, sembra maturo per un successo pieno e lotterà la corsa con il consistente Baby Duro, il progressivo Retour De Chat e G Man (p.all.)