Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Fise aderisce alla campagna "M'illumino di meno"

La FISE (Federazione Italiana Sport Equestri) aderisce alla campagna di sensibilizzazione contro gli sprechi "M'illumino di meno", la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili. Un'iniziativa simbolica e concreta che fa del bene al pianeta e ai suoi abitanti.

In quest’ottica la FISE aderisce all’iniziativa invitando gli oltre 1800 circoli ippici in Italia, tutti i Comitati Regionali ed i Comitati Organizzatori, compresa la sede ufficiale della Federazione a spegnere la luce il giorno 1 marzo dalle 18 alle 20, in occasione della Giornata del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili.
 
L’obiettivo federale è quello di sostenere la crescita dei bambini, nel “mondo che vorrei”, accompagnati da un importante partner come il cavallo, vivendo in un ambiente a contatto con la natura, sano e sicuro.
 
Infatti la FISE, attenta alle istanze ambientali avendo il cavallo al centro della propria attività, non resta indifferente alle tematiche relative alle iniziative promosse sia dalla FEI con il progetto “Green Office Project”, il cui obiettivo è quello di stimolare i propri dipendenti ad evitare materiali “usa&getta” per ridurre l’impatto ambientale sia quella del CIO, denominata “Sport for Climate Action Initiative”, invitando l’intero movimento sportivo mondiale ad adoperarsi attivamente al fianco di progetti sostenibili.