Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Fieracavalli, il programma sportivo della FISE

VERONA. Un palinsesto sportivo accattivante per una Fiera inedita, che in questo 2020 sdoppia la sua offerta su due fine settimana tutte a tema equestre. Sarà l’edizione 2020 di Fieracavalli in calendario dal 5 all’8 e dal 13 al 15 novembre.
Anche ArenaFISE, il quartier generale di tutte le competizioni di interesse federale della Federazione Italiana Sport Equestri, ha modulato di conseguenza la sua programmazione sportiva garantendo ad addetti ai lavori e appassionati due fine settimana di sport e spettacolo puro.
Dal 5 all’8 novembre, data in cui i migliori cavalieri del mondo si sfideranno per la tappa italiana di FEI World Cup™ nel padiglione 8, a tenere banco in ArenaFISE saranno il Best Rider del Progetto Sport. Col. Lodovico Nava, riservato ai migliori 170 binomi che hanno ottenuto la qualifica in occasione della finale del circuito, i Master (Bronze, Silver e Gold) che si disputeranno su altezze che andranno dai 115 ai 135 centimetri e il tradizionale appuntamento con la Coppa delle Regioni Pony, Il Trofeo Pony e la Coppa Campioni Pony, che vedranno confrontarsi centinaia di giovani sui propri pony in rappresentanza dei diversi Comitati Regionali d’Italia.
Fitto e di grande interesse anche il programma sportivo del secondo fine settimana. ArenaFISE rilancia dal 13 al 15 novembre con il 45° Gran Premio delle Regioni Under 21, che vedrà all’opera nell’arena della tappa di coppa del Mondo (padiglione 8) i migliori giovani in rappresentanza delle regioni italiane, con le finali Top Ten riservateai migliori dieci Children, Junior, Young Rider, Pony e Ambassador selezionati in base ai risultati ottenuti nel 2020 e con il National Pony Show

 

Il calendario sportivo del secondo fine settimana vedrà, poi, il Master intitolato a Mariuccia Grandinetti. Un evento che la Federazione ha voluto organizzare per ricordare una grande donna di cavalli, appassionata e sempre vicina al mondo degli sport equestri. In questa prima edizione di Fieracavalli senza di lei tutta l’equitazione italiana avvertirà certamente la sua mancanza. Le altezze del Master variano da 100 a 115 centimetri.