Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Fieracavalli, è argento per la Sicilia

La Sicilia d'argento
La Sicilia d'argento

Dopo lo straordinario terzo posto di Piazza di Siena arriva un altro importantissimo risultato per i giovani siciliani della squadra isolana giovanile di salto ostacoli, che  domenica 10 novembre, hanno conquistato un bellissimo secondo posto in occasione del Premio Safe Riding Gran Premio delle Regioni Under 21. La gara che si è svolta in occasione della 121^ edizione di Fieracavalli a Verona, ha visto alla partenza in Arena FISE ben 15 rappresentative di altrettante regioni d’Italia. 

Il Team guidato dal capo equipe Filippo La Mantia ha chiuso la gara senza errori e con un tempo complessivo di 399”57. Protagonisti di questo splendido risultato sono state le catanesi Sveva Smiroldo (C.I. Valverde; istr. Salvatore Vacirca) su Carioca (0/0); Ludovica Privitera (New Eagles Asd; istr. Cirino Carrabotta) su Corin Quinn (0/0); Elisabetta Vacirca (C.I. Valverde Asd; istr. Salvatore Vacirca) su Figaro Van’t Gestelhof (0/4) e il palermitano Santo Leticia (Riders Club Asd; istr. Filippo Infantino) su Vladimir (0/0). 

È stato il tempo ad assegnare le prime tre posizioni di classifica, visto che i primi tre team hanno chiuso tutti con un totale di zero penalità. La vittoria è andata alla Toscana (0/0; 384”54), mentre il terzo posto è della Liguria (0/0; 402”53). 

 

“È stata una gara bellissima in cui i ragazzi hanno dimostrato grande freddezza, ha commentato il capo equipe Filippo La Mantia. Dopo il terzo posto ottenuto a Piazza di Siena i nostri giovani siciliani hanno dimostrato continuità e addirittura un grande miglioramento. Un plauso particolare deve andare a Ludovica Privitera, ultima a entrare in grado di centrare il percorso netto necessario per chiudere senza errori”.