Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Festival del Cavallo da venerdì a Rosolini

ROSOLINI. Si è svolta stamane, presso la Sala Giunta del Palazzo Comunale,  la conferenza stampa di presentazione della IV edizione del “Festival del Cavallo - Città di Rosolini”.  A presentare l’evento il Sindaco Giuseppe Incatasciato, il  vice Sindaco e Assessore al Turismo e Spettacolo Giuseppe Branca,  l’Assessore  alla Cultura Concetta Guarino, l’Assessore ai Lavori Pubblici Carmelo Di Stefano e il  Presidente dell’A.s.d. Eventi Equestri Sicilia Luigi Runza che ne ha curato l’organizzazione. L’inaugurazione, prevista venerdì 19 luglio alle ore 10, darà il via al ricco programma che, dal 19 al 21 luglio, allieterà il pubblico delle grandi occasioni all'interno dell'Area Avis - Protezione Civile di Rosolini dedicata all’esposizione di prodotti locali, stand e mercatino dell’artigianato, area “food” e tre campi per spettacoli e discipline equestri.
Una ricca manifestazione capace di convogliare nella Sicilia Orientale centinaia di realtà legate al mondo equestre e che vanta la collaborazione del Comune di Rosolini, della Regione Siciliana, della compartecipazione di Fieracavalli Verona pronta a presentare la 121esima edizione, della Coldiretti, dell’A.I.A. Associazione Italiana Allevatori, dei comparti a cavallo delle forze dell’ordine e del sostegno e partecipazione di numerose associazioni equestri della Sicilia.
“Un evento che valorizza la nostra cultura, le nostre tradizioni, il nostro turismo a cavallo - apre in conferenza stampa il vice Sindaco Giuseppe Branca - e che raggiunge il cuore di Rosolini ampliando tutte le altre potenzialità del territorio. L'amico cavallo, oltre ad offrire spettacolo, risponderà peraltro ad esigenze sociali con l'ippoterapia e con l’equitazione ricreativa”.
“Siamo onorati – ha affermato da parte sua  il Sindaco Giuseppe Incatasciato -  di ospitare un evento di grande levatura che proietta la città in ambito regionale e nazionale, dove il cavallo  è inteso come anello di congiunzione dell’ambito sportivo, culturale, sociale, artistico, capace di divenire un’attrazione annuale che rilanci il turismo e  il territorio. Un vanto è avere la partecipazione dei comparti a cavallo delle forze dell'ordine e delle centinaia di artisti  provenienti da tutta la Sicilia.”
“L’obbiettivo è la valorizzazione e promozione del cavallo e dei diversi settori e discipline ad esso collegato –  ha sottolineato  infine Luigi Runza -  oltre che fornire la garanzia di una manifestazione di successo così come raccontano le precedenti edizioni. L'idea del festival nasce dai tanti viaggi effettuati a Fieracavalli Verona che viene trapiantata come un piccolo ramoscello pronto a dare i suoi frutti anche sull’appassionato territorio di Rosolini. Previsto per l’occasione un vasto programma arricchito da numerosi eventi collaterali: ippoterapia, spettacoli equestri, attacchi, monta americana, battesimo della sella, equitazione ricreativa e numerose esibizioni di canto, danza e moda. Tanti gli sponsor e le  ditte che hanno sostenuto un evento, con ingresso gratuito al pubblico.”