Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

FEI World Cup™: De Luca e Zorzi 'infiammano' Lipsia

De Luca ed Evita foto fise
De Luca ed Evita foto fise

Un vero e proprio tornado azzurro nella giornata di ieri, venerdì 18 gennaio, si è 'abbattuto', naturalmente solo metaforicamente, in occasione della tappa di Longines FEI World Cup™ di salto ostacoli di Lipsia in Germania.

Lorenzo De Luca e Alberto Zorzi hanno vinto le due gare in programma, valide per il CSI5*-W, tappa di Coppa del Mondo in corso di svolgimento fino a domenica.
E' stato il 1° aviere Lorenzo De Luca in sella a Evita van’t Zoggehof (0; 50”67; Prop. Stephex Stables-Isabelle Hanssens) ad aprire le danze, apponendo la sua firma nella tarda mattinata nella prova a tempo (h. 145) e lasciando alle sue spalle altri 61 cavalieri. Un percorso velocissimo, tanto da bruciare sul tempo il tedesco Christian Ahlmann, secondo su Atomic Z per pochissimi centesimi (0; 50”73) e lasciare allo svizzero Pius Schwizer il terzo posto, su Cina Donna Awr (0; 51”23).
Deluca evita fiseÈ stato, poi, il caporal maggiore Alberto Zorzi in sella a Danique (Prop. Athina Onassis, Victory Equestrian S) a chiudere la doppietta azzurra in serata, vincendo la gara più importante della giornata, una prova a tempo (h. 150) qualificante per il Gran Premio di domenica.
Anche in questa occasione gara al cardiopalma, con pochissimi centesimi di distacco tra i cavalieri nelle prime posizioni di classifica.

Zorzi ha ultimato il suo tracciato senza alcun errore agli ostacoli e tagliando il traguardo in 63”32. La piazza d’onore è del tedesco Felix Hassmann su Balzaci (0; 63”76); terzo posto per l’olandese Maikel vna der Vleuten su Idi Utopia (0;63”87). Quarantotto in tutto i binomi al via.