Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Face Time Bourbon trionfa nel Lotteria al record della corsa

Face Time Bourbon  vincitore del Lotteria
Face Time Bourbon vincitore del Lotteria

NAPOLI. Face Time Bourbon, il francese vestito del verde e giallo della Bivans, si conferma nel Lotteria di Agnano il dominatore assoluto della scena internazionale. Il due volte vincitore del Prix d'Amérique, guidato da un impeccabile Eric Raffin, si impone nella finale della Kermesse partenopea battendo nel tratto conclusivo l'indigeno Alrajah One; l'allievo di Sébastien Guarato nell'heat conclusivo sfrutta per gran parte della prova la scia dell'alleato Vivid Wise As per poi spostare all'esterno del compagno di colori quando c'è da andare a prendere il derbywinner che Santo Mollo aveva portato al comando in una partenza che aveva visto cogliere un ottimo avvio da parte di Vitruvio.

Nel tratto iniziale di gara anche il breve errore di Vernissage Grif, prontamente rimesso e seguito sul percorso da uno Zacon Gio che dal sei non aveva potuto attuare il gradito schema di testa. Il ritmo è rovente come era accaduto anche in batteria quando al Alrajah correndo da 1.10.3 si era salvato dal finish di Face Time Bourbon. In finale, nonostante una grande prestazione del derbywinner, il francese si prende la rivincita passando poco prima del traguardo e firmando in 1.10.2 il nuovo record della corsa. Per Face Time Bourbon, che nel gennaio 2022 tenterà il tris nel Prix d'Amérique, si tratta del successo numero 17 in corse di gruppo uno. Da sottolineare anche il terzo posto di Vitruvio che si è confermato anziano di valore. Al quarto posto Vernissage Grif, nei confronti di Zacon Gio.