Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Europei dressage. Oro alla Germania, Italia dodicesima

Seconda giornata di rettangolo, a Herning (Danimarca), per il Team Test targato Blue Hors FEI European Dressage Championship. In campo il secondo 50% della starting list, per un totale di 65 binomi e 14 squadre.
Il carabiniere scelto Valentina Truppa, in sella a Fixdesign Eremo del Castegno ha ottenuto il 73.860%, andando così a posizionarsi al 12° posto, alle spalle dei titani del dressage mondiale. In cima alla classifica c’è il binomio campione olimpico in carica, Charlotte Dujardin/Valegro, per la Gran Bretagna (85.942%). Seguono: la tedesca Helen Langehanenberg/Damon Hill NRW (84.377%), il fuoriclasse olandese Edward Gal/Glock’s Undercover (81.763%), la nota compagna di bandiera, argento olimpico individuale, Adelinde Cornelissen/Jerich Parzival (80.851%), le amazzoni di casa Nathalie zu Sayn-Wittgenstein/Digby (76.003%) e Anna Kasprzak/Donnperignon (75.881%), il britannico Carl Hester/Uthopia (75.334%), le tedesche Isabell Werth/Don Johnson FRH (75.213%) e Kristina Sprehe/Desperados FRH (75.061%), la svedese Tinne Vilhelmson-Silfven/Don Auriello (75.046%) e l’austriaca Victoria Max-Theurer/Augustin Old (74.772%).
Le altre azzurre.  Per Micol Rustignoli e Corallo Nero la percentuale è 62.796. Score valido per il 58° posto. La classifica definitiva vede Federica Scolari e Beldonwelt (62.964%) in 57.ma posizione e l’assistente della Polizia Penitenziaria Ester Soldi con Harmonia (61.900) in 62.ma piazza.
Podio a squadre. Stesse bandiere di Londra, e della precedente edizione di Rotterdam (Europei 2011), sul podio continentale a squadre, ma con un ordine diverso. Dopo aver ceduto il passo alla Gran Bretagna per il titolo olimpico e europeo, questa volta è la Germania (234.651%) a tingersi d’Oro, che lascia la medaglia d’Argento all’Olanda (233.967%), team di bronzo a Londra e a Rotterdam. La bandiera della Union Jack (233.540), protagonista continentale 2011 e olimpica 2012, ha dovuto “accontentarsi” del Bronzo. L’Italia (199.620%) si ferma in 12^ posizione.
Qualifiche. Il rettangolo di oggi, oltre a titolare il podio riservato alle squadre, ha selezionato i migliori 30 binomi che accederanno all’Individual Test di domani (Ore 9.00). Prova, quest’ultima che assegnerà le medaglie individuali tecniche e che qualificherà i migliori 15 per la sfida Freestyle (domenica alle ore 13.30), che consegnerà, invece, le medaglie artistiche. Il rettangolo riparte da zero, dunque, con la sfida individuale. L’attesa è per la performance del carabiniere scelto Valentina Truppa, qualificata per la prova di domani, con il suo “Gladiatore”. (comunicato FISE)