Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Euro reining, bronzo alla squadra azzurra

La squadra in premiazione
La squadra in premiazione

Arriva un’altra medaglia in questa calda estate di Campionati Europei delle svariate discipline equestri. A conquistarla sono stati gli azzurri del Reining, che oggi, giovedì 10 agosto, sono saliti sul terzo gradino del podio nella competizione a squadre in occasione dei Campionati Europei Senior della disciplina in corso di svolgimento a Givrins in Svizzera.
Il team agli ordini del tecnico Marco Manzi ha totalizzato uno score complessivo di 659,5 e sono a mezzo punto dalla medaglia d’argento, che è invece andata alla Germania con 660. Oro per il Belgio con 667 punti. Otto i team in campo.
A conquistare la medaglia di bronzo è stato il team composto dal Campione del Mondo in carica Gennaro Lendi in sella a Marilyn Monwhoa, binomio autore del top score della giornata: 223,5; Kelly Zweifel su Dunnit Like A Master (218,5); Gugliemo Fontana su Could You be Loved (217,5) e Pierluigi Chioldo in sella a My Showbiz Whiz (202,5).
“Sono molto contento – ha commentato il tecnico della nazionale senior di Reining Marco Manzi – per il risultato ottenuto dai ragazzi che hanno dato il massimo. E’ un vero peccato per quel mezzo punto che ci separa dalla medaglia d’argento”.
Grande soddisfazione anche da parte del Campione del Mondo in carica: Gennaro Lendi che in sella a Marilyn Monwhoa è autore di una prestazione magistrale, in grado di consegnare al reiner azzurro il miglior punteggio di tutta la gara. “Sono molto soddisfatto per il risultato odierno – ha detto Lendi - e sono contento della prestazione della mia cavalla che ha dato il massimo senza tradire le aspettative. Adesso pensiamo alla prova individuale”, ha concluso Lendi.
Da evidenziare le prove degli altri azzurri che sono entrati nell’arena di Givrins a titolo individuale, come quelle messe a segno da Dario Carmignani su Lenas Drawing His Gun (216; 15°) e dal Campione d’Europa individuale in carica Giovanni Masi de Vargas in sella a Majestic Okie (207,5; 36°).
Domani, venerdì 11 agosto,reiner ancora in arena per la seconda qualifica individuale (sabato la finalissima). Impegnati domani anche Junior e Young Rider azzurri, che disputeranno la prova a squadre e la prima qualifica individuale del mondiale giovanile.

fonte FISE