Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Equitazione in lutto, è morto Alessandro Galeazzi

(Nella foto Profilo Facebook: Alessandro Galeazzi)
(Nella foto Profilo Facebook: Alessandro Galeazzi)

E' scomparso, mercoledì 5 agosto, Alessandro Galeazzi. Nato ad Acqui Terme (AL) nel 1957 Cico, così lo chiamavano gli amici, è stato Ufficiale presso la Scuola Militare di Montelibretti sotto la guida di Piero D’Inzeo.

La sua lunga carriera agonistica nella disciplina del salto ostacoli l’ha portato a vincere la medaglia d’oro ai Campionati Assoluti di Salto ostacoli nel 1979, a prendere parte a diversi CSIO in rappresentanza dell’Italia e a rientrare nella lista dei cavalieri in preparazione per i Giochi Olimpici di Mosca, Los Angeles e Seul.

 

Impegnato nel mondo del sociale con una serie innumerevole di iniziative, Galeazzi è stato eletto alla Camera dei Deputati della Repubblica Italiana nella nella XIII Legislatura e ha ricoperto il ruolo di Consigliere della Federazione Italiana Sport Equestri dal 1996 al 2000.

 

Il Presidente della Federazione Italiana Sport Equestri, Marco Di Paola, tutto il Consiglio federale, lo staff della FISE e tutto il mondo dell’equitazione italiana piangono la scomparsa dell’amico Cico e si stringono alla famiglia porgendo le più sentite condoglianze in questo momento di grande dolore.

La redazione di Cavallo2000 partecipando al dolore della famiglia, porge le più sentite condoglianze