Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Buon Natale e Felice Anno Nuovo da Cavallo 2000

Articolo completo

Epifania ad Agnano con due belle corse

NAPOLI. E' un palinsesto decisamente interessante quello proposto dal trotto partenopeo nel convegno dell'Epifania. Due prove spiccano nel programma per dotazione e qualità degli attori, un miglio per anziani e una prova sul doppio chilometro a resa di metri. Occasioni nel programma di Agnano per soggetti con frequentazioni classiche importanti come Skyline Dany, ingaggiato nella prova per neo cadetti, e Rosemary Gar, al via nella sfida sul miglio. Entrambi sono alla ricerca della vittoria che manca da tempo nel loro tabellino: Skyline Dany è il vincitore del Gran Premio Nazionale disputato a Torino, ultimo primo piano datato 5 luglio 2014 di questo performer problematico, con notevoli difficoltà ad avviarsi regolarmente. Nel frattempo c'è stato un cambio di training, con passaggio alla scuola di Paolo Romanelli, e vedremo se ci saranno miglioramenti.
Intanto, in questa race napoletana ci sono da battere due trottatori di buon motore come Solar Bay e Steven Ronco che possono far valere il vantaggio di metri rispetto al piu' titolato avversario. Alla ricerca di cose dolci nella calza della Befana anche la forte Rosemary Gar, pluripiazzata classica nel 2014 e la vittoria che manca dallo scorso marzo, ottenuta proprio nella conca flegrea. Il miglio dell'Epifania sembra calzare a pennello per la elegante giumenta allevata in casa D'Angelo.
Paper Caf, soggetto dotato di buona punta di velocità, è comunque antagonista di valore, capace di dare un volto ad una competizione che nella tradizione delle prove sulla pista di Agnano avrà forti contenuti spettacolari perchè quello di Napoli è un trotto dove si fa velocità, c'è ritmo, ci si propone al largo, si lotta fino in fondo alla dirittura. (p.all.)