Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Dressage ad Arezzo, anche la Coppa a Zilla Pearse

LA GIORNATA conclusiva del concorso nazionale di dressage A* e della Coppa Italia ha visto oltre 100 binomi in gara all'Arezzo Equestrian Centre. Nel Gran Premio di Coppa Italia ha vinto Zilla Pearse (RSA) su Sarkozy (64,468%), seguita da Eleonora Kinsky Dal Borgo su Haakon Norbertijn (63,794%) e da Anna Paprocka Campanella su Westwind (63,613%). Nella Coppa Italia Esperti la migliore è stata Claudia Montanari su Lord Moppel (66,798%), nella Coppa Italia Young Rider si è messa in evidenza Chiara Biliotti su What's Up 6 (68,333%), nella Coppa Italia Seniores ha vinto Gaia Lisa Bagnato su Amor B (66,778%), a Camilla Mauro su Santo Stefano Francis (68,604%) è andata la Coppa Italia Juniores, a Camilla Colombo su Aero Flyer (65,862%) la Coppa Italia Children e a Lucia Berni su Balkt's Thomas (67,265%) la Coppa Italia Junior Pony.
Per i cavalli giovani nel Circuito ASSI Avanzato 4 anni il migliore è stato Duck Out montato da Vicki Lynn Clark (70,400%), in quello 5 anni Quiet (73,400%) con Alessio Corradini mentre nelle categorie Open la E100 è andata a Stella Kaiser su Bingo (67,604%), la E210 a Janet Scapin su Uno delle Roane (65,965%), la E300 ad Elisa Sibio su Lieke (65,159%), la E410 a Flavia Bagordo su Tune (66,232%), la F200 a Dario Cacialli su Spartacus (68,690%), la M200 sempre a Dario Cacialli su Wranjo (66,065%), la Intemediare I a Claudia Montanari su Don Willpower (66,754%) e la National Test a Riccardo Sanavio in sella a File della Caccia (66,111%).
Il salto ostacoli tornerà in scena all'Arezzo Equestrian Centre dal 4 al 6 maggio con il concorso nazionale A4*.