Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Domenica 27 gennaio a La Terra di Hope si parla del legame uomo-cane

L’uomo condivide e ha condiviso il suo percorso evolutivo con gli animali, non possiamo parlare di uomo e evoluzione della specie umana senza parlare di animali e più precisamente di cani, gatti e cavalli. 
Questo legame ha assunto varie forme, vari scopi e obiettivi ma soprattutto vari significati nella mente delle persone: fonte di cibo, fonte di protezione, mezzo di spostamento. E oggi?
Facendo riferimento al legame uomo-cane sempre più spesso si sentono proprietari di cani parlare del loro fedele amico a 4 zampe usando vezzeggiativi e parole quasi fossero bambini piccoli, considerarli membri della famiglia, dedicare a loro tempo, cure e protezione.
Che tipo di legame è quello tra un uomo e il suo cane? Una domanda che sta suscitando sempre più interesse nell’ambito scientifico e che ha permesso di iniziare ad indagare il legame interspecifico uomo-cane sia dalla prospettiva canina sia da quella umana.  Come si forma questo legame, che forma e valenza ha a livello psicologico nella vita nelle persone, che rapporto c’è tra il legame che formiamo con un cane e quello che formiamo con gli esseri umani? Sono queste le domande che forniranno alcuni spunti di riflessione per l’incontro gratuito che si terrà Domenica 27 Gennaio presso il centro La Terra di Hope  Mira Venezia con relatore la Dott.ssa Fiorenza Scagnetto  ricercatrice nell’ambito del legame interventi uomo-animale e degli interventi assistiti con gli animali. Per informazioni ed iscrizioni inviare una mail a info@laterradihope.it