Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Derby day, i partenti dei tre gran premi

NAPOLI. Nel Nastro Azzurro non c'è Amancio, ritirato dal team Gocciadoro: tredici, quindi, i partenti. In pole position con il numero 1 c'è Axl Rose con Alessandro Gocciadoro, vincitore del Città di Napoli gruppo 1 open. Con il numero 2 Aramis Bar, allenato e guidato dal top driver svedese Bjorn Goop. Alex Mede Sm parte con il numero 3 con il team Vecchione-Ehlert. Qualificati per la finale troviamo a seguire: 4. Antony Leone (G. Di Nardo), 5.Al Capone Stecca (G. Minnucci), 6. Ayrton Treb (A. Farolfi), 7.Amon You Sm (A. Greppi), 8.Argentovivo (M. Minopoli jr), 9.Alrajah One (E. Bellei), 10.Anthony Gar (R. Andreghetti), 11.Alchemist Bi (E.H.Bondo), 12.Arden Wise As (Fed. Esposito), 13.Amancio (non partente), 14.A Sexygirl Par (V.P. Dell'Annunziata). Il record della corsa Derby, 1.12.2, appartiene ex aequo ad Unicka, siglato nel 2016 con Pippo Gubellini a Capannelle. e a Zlatan, effettuato nel 2018 con Gianpaolo Minnucci sulla pista di Agnano.

Niente Jorma Kontio nelle Oaks: Enrico Bellei farà coppia con Ariala Cash Sm, su All Wise As ci sarà Goop. Così al via: 1 Alcatraz Stecca (Gp. Minnucci), 2 Arnas Cam (R. Andreghetti), 3 Audrey Effe (A. Farolfi), 4 Always Br Ready (R. Vecchione), 5 Ariala Cash Sm (E. Bellei), 6 Alouette (E. Baldi), 7 Afrodite Grif (A. Gocciadoro), 8 All Wise As (B. Goop), 9 Angiolina Op (A. Di Nardo), 10 Avena Jet (G. Di Nardo), 11 Allegra Wf (M. Minopoli jr), 12 Akela Pal Ferm (S. Cintura jr).

Dieci i partenti nel Turilli con il netto favorito Vivid Wise As, scuderia Bivans e training di Alessandro Gocciadoro, recente vincitore a Cagnes sur Mer e primatista europeo stagionale sulla distanza del miglio in 1.08.6. Probabile che possa battere il record delle piste italiane sul doppio chilometro di 1.11 messo a segno a Follonica da Zacon Gio. Tra gli avversari, Uragano Trebì allenato da Holger Ehlert con la guida di Roberto Vecchione, vincitore del Nazioni 2018, tra i protagonisti del Campionato Europeo di Cesena dove è arrivato terzo. Con il numero 1 parte Deimon Racing, unico ospite estero in corsa, guidato dal top driver toscano Enrico Bellei con il training di Bondo.  Chance anche per Voltaire Gifont con Gubellini in sediolo. 1. Deimos Racing (E. Bellei), 2. Sonia (R. Legati), 3. Uragano Trebì (R. Vecchione), 4. Tamure Roc (F. Rocca), 5. Vivid Wise As (A. Gocciadoro), 6. Voltaire Gifont (P. Gubellini), 7. Volnik du Kras (Gp. Minnucci), 8. Ursa Caf (A. Esposito), 9. Vanesia Ek (B. Goop), 10. Vincent Sm (M. Minopoli jr).