Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Derby batterie: conferma di Robert Bi e due sorprese

Robert Bi sull'arrivo. Foto Stefano Grasso per cavallo2000
Robert Bi sull'arrivo. Foto Stefano Grasso per cavallo2000

NAPOLI. La conferma di Robert Bi, il grande favorito del Derby, facile alla meta nella sua batteria, esiti sorprendenti, invece, negli altri due heat. Apre le eliminatorie del Nastro Azzurro Remo Gas, favorito a 1,70 e sembra tutto facile per il cavallo guidato da Smorgon ma in retta è preda dell'affondo di un Re Degli Dei guidato con acume tattico da Tommaso Di Lorenzo. Trova schema favorevole Roi De Coeur, che nel finale si infila all'interno e centra il terzo posto. Media di 1.13.6 per l'allievo di Mauro Baroncini che conferma le due convincenti vittorie torinesi. Secondo heat: Rotary Ok è al comando ma con giudizio e quando si presenta Robert Bi è free-way, così che il favoritissimom guidato da Bakker vince in passerella, il torinese conserva il secondo mentre per il terzo finisce forte a centro pista la rivelazione Royal Blessed. Miglior crono delle eliminatorie per l'allevato Biasuzzi, 1.12.9. Nella terza batteria finale al cardiopalma: sembra fatta per Rod Stewart, che ha rilevato al comando la compagna di training Rossella Ross. Ma nel finale è come una fiondata l'allungo all'esterno di Red Baron, guidato dal montecatinese Federico Esposito. Il portacolori di Diego Romeo passa a fil di palo sul cavallo guidato da Bellei. Buon finale di Ruty Grif, accesso alla finalissima per un altro allievo di Smorgon. Rossella Ross chiude al quarto posto dopo gara generosa. Media al chilometro di 1.13.5.La conferma piu' attesa della stella polare del Derby e due mezze sorprese. Le corse non sono mai scontate. Arrivederci al 26 dicembre con il Nastro Azzurro appeso all'albero di Natale.