Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

CSIO San Marino, squadre ai nastri di partenza

Brasile, Italia, Danimarca, Germania, Irlanda, Turchia, Norvegia, Polonia, Belgio, Svezia, Francia, Slovenia e Repubblica Ceca. Questo l’ordine d’ingresso delle tredici squadre in campo venerdì 4 settembre all’Arezzo Equestrian Centre per l’ultima tappa di Coppa delle Nazioni Furusiyya FEI Nations Cup™ presented by Longines, per lo CSIO San Marino Arezzo 2015. L’inizio è previsto per le ore: 14.30. L’Italia che il CT Hans Horn identificherà nella rosa dei cinque binomi convocati (1° aviere scelto Emilio Bicocchi con Ares, Juan Carlos Garcia su Gitano v Berkenbroeck, Giampiero Garofalo in sella a Corbanus, Roberto Previtali con Lucaine, e Paolo Adamo Zuvadelli su Carthusia), partirà, dunque, seconda. Il sorteggio si è svolto nell’area VIP, adiacente al Campo Boccaccio, alla presenza di tutti i capo equipe, dei patron Riccardo Boricchi e Carlo Bernardini, del presidente di giuria Emilio Roncoroni, il giudice Maria De Uriate e Michaela Schnabel (Hippodata).

Concomitante al sorteggio, si è conclusa  mercoledì 2 settembre 2015,la visita veterinaria per i cavalli dello CSIO 3 stelle San Marino- Arezzo e per quelli iscritti ai concorsi internazionali concomitanti (il CSI 2 stelle, il CSI 1 stella, il CSI Young Horses e il CSI Veterani Aja). 800 cavalli in tutto per 29 nazioni in campo. A partecipare a titolo individuale, in tutto ci saranno: Argentina, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Ciprio, Repubblica Ceca, Romania, El Salvador, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Israele, Giappone, Guatemala, Malesia, Olanda, Norvegia, Polonia, Russia, San Marino, Slovenia, Spagna, Svizzera, Svezia, Turchia, USA e, ovviamente, Italia.