Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Buon Natale e Felice Anno Nuovo da Cavallo 2000

Articolo completo

Coppa a Piazza di Siena: la Germania
domina, l'Italia (quarta) si fa onore

PERCORSO con due errori, totalmente evitabili, quello di Juan Carlos Garcia, poteva proprio essere un netto. Quell'errore all'ultimo....poi. Spettacoloso il netto di Kutscher su Obolesky, mai una frazione di secondo in stato di disattenzione, intesa e lucidità sempre, nulla al caso, al fato....Simpatica e coraggiosa Francesca Capponi, che ha risolto brillantemente, con il "magico" Stallone difficoltà di misurazioni , portando a casa un bel netto, non mi ha stupita. La doppia gabbia era un mare, dritto, largo largo.Il cavaliere irlandese Niall Talbot è caduto rovinosamente su piantata al secondo elemento, ma non è stato il solo ad aver problemi, da quelle parti. Ottima Wivina, come al solito, Marziani, come prima cosa, si accorci le redini e poi più svelto di testa con le decisioni: 12 penalità.
Marcus Ehining sul possente ed educatissimo Copin Van de Broy ha dipinto un meraviglioso netto, ridicolizzando la difficile doppia. Natale Chiaudani deve assolutamente trovare il modo (potrebbe chiedere aiuto al Colonnello D'Inzeo) di togliere la difesa delle sgroppate al suo cavallo... Ha fatto errore sulla doppia perché Almero gli si è sottratto in avvicinamento...in difesa....
Ludger Beerbaum su Gotha, in elegante leggerezza "latina" sull'inforcatura e con un cavallo che più agli ordini di così non si puó, stampa un meraviglioso netto, chiudendo con una somma di 0 penalità il  totale del primo giro della Germania.  Peccato, in questo giro finiamo ottavi, con una penalità in meno saremmo stati terzi ex aequo. Juan Carlos al secondo giro si riscatta e fa netto ma quei due errori del primo.....Ricordati che sei bravo Juan Carlos, te l'eri dimenticato? Francesca Capponi ed il suo "magico" Stallone, che NON vuole toccare ostacoli, compie un bel secondo percorso netto (quattro i doppi netti in questa Coppa).
Quattro le penalità per Luca Marziani al secondo giro, migliorato e più attento che nel primo. Luca tende a spegnere troppo la cavalla, la fa saltare sotto sforzo. Wivina è potente, ma lasciamole l'impulso!  E poi, alla fine del percorso: redini troppo lunghe e salta fuori l'errore.
Tristezza per la svedese Angelica Augustsson, eliminata per difesa prolungata alla porta. Cavallina stufa! Il francese Bost, avanti e in dietro col busto, fa due errori. La rimonta italiana è bella, non faccio i conti, ma, a spannometro, non andiamo male. Doppio netto stupendo per Marcus Enhing! Ed è vittoria della Coppa per la Germania, con 6 netti e dopo 12 anni. Seconda la Svizzera con tre netti al secondo giro ed un totale di 8 penalità,  terzo il Belgio con 12. L'Italia brilla con 16 penalità e poi gli altri.
In conferenza stampa i cavalieri tedeschi han detto che si aspettavano un barrage, perchè il percorso non era grosso. Sarà, per loro....tutti gli altri hanno avuto difficoltà sparse un po' ovunque, soprattutto nella doppia.