Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Cervia, Filippo Bologni vince la gara più impegnativa

Bologni e Lacan 2 ©Le Siepi / Cervia courtesy F.Bologni
Bologni e Lacan 2 ©Le Siepi / Cervia courtesy F.Bologni

Quarantadue i binomi in gara nel Gran Premio con ostacoli ad 1,50 mt a due manches, iniziato  domenica 13 maggio alle 12.00, a conclusione dell'importante appuntamento del weekend a Cervia, con il Test Event Seniores: la più impegnativa gara dell'evento è stata vinta dal carabiniere scelto Filippo Marco Bologni in sella allo stallone di razza Oldenburg Lacan 2 (da Lando x Contender). Nessun errore agli ostacoli con 3 penalità per il tempo nel primo round e un percorso netto, invece, nel secondo, con il tempo di 56":30, hanno determinato la prima posizione del binomio in una classifica sui generis, senza netti nella prima manche: dei 10 binomi che hanno avuto accesso alla seconda parte della gara, la 2^ posizione è stata conquistata dal tedesco Ulrich Hermann Kirchhoff con Cancun 10 (2/1; 59":79) e la 3^ da Francesca Arioldi in sella a Sellia du Bessin (5/0; 50":47).

Davvero soddisfatto Bologni, che con Lacan 2 ha lavorato molto nelle ultime settimane, sia durante l'internazionale di Samorin (SLO), sia durante lo CSIO di Linz (AUT). A Cervia già ieri, 12 maggio, aveva chiuso con Lacan senza penalità nella 145 Alta Seniores al Test Event. "A fine marzo proprio qui a Cervia con Lacan avevamo ottenuto un buon 4° posto durante il Gran Premio a 2 stelle dell'Adriatic Tour. Beh, evidentemente siamo sulla strada giusta! Sono davvero molto contento!" (Bologni cit.).