Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

"Cavalli a Roma" ai nastri di partenza!

Tutto è pronto per il via! Solo pochi giorni e finalmente il nastro di Cavalli a Roma 2016 verrà tagliato.
Novità, spettacolo, agonismo ma prima di tutto cavalli. Oltre duemila esemplari, delle razze più diverse, riempiranno Fiera Roma dal 19 al 21 febbraio.
" Questa è l'edizione della scommessa, sarà l'edizione dell'internazionalizzazione di questo evento così atteso e importante, reso possibile dalla collaborazione sempre più consolidata tra Fiera Roma e le principali federazioni sportive". Con queste parole cariche di entusiasmo Mauro Mannocchi, Amministratore Unico di Fiera Roma, ha introdotto le tante novità previste per questo anno.
"Un appuntamento internazionale capace di mantenere anche un forte legame con il territorio, con una significativa e qualificata partecipazione delle realtà locali".
Per celebrare questo speciale legame, infatti, l'evento verrà inaugurato con l'ingresso in fiera di 150 cavalli romani della Maremma Laziale, accompagnati da 14 cavalieri dell'Associazione Transumanze.
La fiera continua anche dopo il calar del sole con lo spettacolare Gran Gala "Fantasia a Cavallo". Sotto la regia di Nico Belloni, un emozionante show con acrobati, prestigiose scuole equestri, artisti e cavalieri di fama internazionale, animerà le serate di venerdì e sabato e il tardo pomeriggio di domenica.

Giornate piene anche sui campi di gara. Il Salto Ostacoli, sotto la direzione di Gianluca Quondam, propone l' importante CSI a due stelle Fixdesign International Show Jumping 2016, con un montepremi di 65 mila euro. Sono previsti 350 cavalli, la metà dei quali montati da cavalieri e amazzoni sotto i 21 anni. Grande attenzione dedicata anche al settore pony a cui è stato riservato uno speciale concorso anche questo internazionale.
Novità grandissima anche nel panorama della monta americana con il Nrha Rome Shoot-In, una delle gare più importanti nel mondo del Raining, per la prima volta nella capitale.
Ancora i padiglioni 2-5-6 saranno dedicati alle gare Fitetrec-Ante, al Salone del Cavallo Spagnolo, agli attacchi e alla vetrina delle razze italiane.
Altra grande novità l'arrivo a Roma del Purosangue Arabo, un'eccellenza italiana quella di Fontanella Magic Arabians che esibirà e presenterà i propri meravigliosi esemplari per festeggiare i 25 anni di lavoro.
Attività per i più giovani, convegni e percorsi didattici a completare la ricca offerta di questa terza edizione di Cavalli a Roma.
Non resta altro, dunque, che attendere il taglio del nastro per dare il via definitivo a questo grande evento, al divertimento e, soprattutto, alla passione per i cavalli.